Lamm Lavorazioni Metalliche

Sovicille delle meraviglie: un weekend alla riscoperta dei tesori del territorio

L'evento promosso da Proloco sarà una occasione per ammirare le bellezze che Sovicille e dintorni offre

 SOVICILLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

“Sovicille delle meraviglie”. Torna il consueto evento per scoprire i tesori artistici nascosti del territorio. L’appuntamento è questo fine settimana, sabato 29 e domenica 30. Gli orari sono dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 18.

Partendo da Sovicille si potranno ammirare la chiesa di San Lorenzo e il parco di Villa Lechner. A San Rocco a Pilli si potrò visitare la chiesa di San Bartolomeo, la villa di Cavagliano e la villa di Ucciano. A Rosia la pieve di San Giovanni sarà aperta nella giornata di sabato e domenica pomeriggio.

Nelle varie frazioni si potranno “scovare” gioielli nascosti come la pieve di Molli, la pieve di Pernina e la necropoli etrusca di Malignano. Nella zona di pianura si potrà vedere il mulino di Palazzo al Merse, l’azienda Vetus che è famosa per le sue terrecotte e l’azienda agricola Poggio Salvi.

Per chi ama i castelli gli itinerari prevedono il castello del Poggiarello di Toiano e quello di Montarrenti dove è presente l’osservatorio astronomico. Sabato si visiterà il castello di Celsa, il chiostro e la chiesa di Torri. Il Parco di villa Cetinale sarà disponibile nella giornata di domenica.

Domenica alle ore 17 ci sarà la presentazione del libro di Annalisa Coppolano, e sabato alle ore 17:30 ci sarà una conferenza sulla storia del territorio di Sovicille attraverso la cartografia storica.



Potrebbe interessarti anche: Con Cantine Aperte riparte l'enoturismo toscano

Torna alla home page di valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su