Sovicille, nei guai 65enne sorpreso ad innaffiare marijuana

Nell'ambito del contrasto alle condotte previste nel Testo Unico Stupefacenti, un uomo classe ‘54 è stato denunciato per detenzione produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché è stato sorpreso dai militari della Stazione di Sovicille mentre innaffiava alcune piante di marijuana in un’area boschiva adiacente alla sua abitazione. Lo stesso, al termine di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di alcune dosi di sostanza già essiccata verosimilmente destinate allo spaccio su piazza

Sovicille
  • Condividi questo articolo:
  • j

In occasione dell’affluenza di numerosi turisti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Siena hanno rafforzato in maniera coordinata i servizi di controllo. Alta l’attenzione dei Carabinieri vicino a locali e altri punti di aggregazione giovanile.

Nell’ambito del contrasto alle condotte previste nel Testo Unico Stupefacenti, un uomo classe ‘54 è stato denunciato per detenzione produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché è stato sorpreso dai militari della Stazione di Sovicille mentre innaffiava alcune piante di marijuana in un’area boschiva adiacente alla sua abitazione. Lo stesso, al termine di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di alcune dosi di sostanza già essiccata verosimilmente destinate allo spaccio su piazza.

Pubblicato il 22 agosto 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su