Spaccio di droga: 20enne colligiano nascondeva in camera 100 grammi di marijuana

In seguito alla perquisizione i Carabinieri hanno trovato anche una bilancina

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nonostante il lockdown i Carabinieri del nucleo  radiomobile della compagnia di Poggibonsi hanno continuato ad operare nell’ambito della repressione e prevenzione dei reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto negli ambienti dei “giovani”. L’attività investigativa posta in essere in merito dagli investigatori ha permesso di giungere alla identificazione di un giovane italiano, ventenne di Colle di Val d’Elsa, che è risultata essere una delle principali fonti di approvvigionamento di giovani assuntori. 

È  così che dopo aver sottoposto al vaglio della Procura della Repubblica di Siena le risultanze di indagine acquisite, i militari hanno ottenuto un decreto di perquisizione domiciliare la cui esecuzione ha consentito ai militari di trovare il soggetto in questione in possesso di circa 100 grammi di marijuana nascosta nella propria camera, tenuta in diversi contenitori e suddivisa per tipologia di qualita’. Inoltre veniva trovata la classica bilancia per la pesatura e la suddivisione in dosi. Le indagini comunque sono tuttora in corso. La droga e la bilancia sono state sequestrate e poste a disposizione della magistratura senese dinanzi alla quale il ragazzo dovrà rispondere delle accuse di spaccio e detenzione ai fini di spaccio”.

Potrebbe interessarti anche: Il regalo del Meyer alle famiglie per Natale: un doppio tampone ai genitori per stare con i figli ricoverati

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 23 dicembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su