Diba '70 shop San Gimignano

Sposarsi a Teatro? Che spettacolo!

Una location suggestiva e originale, per vivere una giornata indimenticabile. Opportunità offerta anche alle Unioni Civili grazie a un accordo tra Comune e Fondazione

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Pronunciare il fatidico “SI” nella splendida cornice del Teatro del Popolo di Castelfiorentino? E’ possibile, grazie alla convenzione stipulata alcuni mesi fa tra il Comune e la Fondazione Teatro del Popolo, che si affianca alle altre possibilità già contemplate di poter celebrare il matrimonio con rito civile (o le Union Civili) al Castello di Oliveto e al Relais Pugliano.

Come è dimostrato anche dall’ultima cerimonia celebrata pochi giorni fa, la scelta del Teatro ben si presta a immortalare la coppia attraverso una sequenza di scatti davvero particolari, dove il fotografo può spaziare liberamente tra il palcoscenico, la platea e i palchetti, a disposizione di familiari, parenti e amici. A rendere ancor più suggestiva l’atmosfera contribuisce la presenza, sullo sfondo, del Sipario Storico, realizzato nel 1868 dal senese Dario Maffei, che raffigura la Pace stipulata a Castelfiorentino a conclusione della battaglia tra Guelfi e Ghibellini, ricordata anche da Dante nella “Divina Commedia”.



“Quando immaginai i matrimoni a Teatro - sottolinea il Vicesindaco con delega alla Cultura, Claudia Centi - non credevo si potesse arrivare a tanto. È stato un percorso lungo, ma ne è valsa la pena. Desidero ringraziare Michele Cucchiara e Alessandra Minucci, tra i primi a cogliere l’opportunità di trasformare la loro cerimonia in un momento indimenticabile”.

“In questi giorni - precisa Claudia Centi - abbiamo rinnovato il materiale promozionale, anche in lingua inglese, nel quale proponiamo oltre al Castello di Oliveto e al Relais Pugliano anche il Teatro del Popolo di Castelfiorentino. Un ampio e diversificato ventaglio di opportunità, insomma, a disposizione di tutti i cittadini e delle coppie straniere che desiderano celebrare il loro matrimonio in Italia”.

Le tariffe per poter utilizzare il Teatro ai fini della celebrazione del rito civile sono le seguenti: € 1.000,00 per l’utilizzo del Foyer al piano terra, della platea e del palcoscenico; € 1.200,00 per l’utilizzo del Foyer al piano terra, della platea, del palcoscenico e dei palchi.

Per poter fissare la data di matrimonio con rito civile al Teatro del Popolo è necessario contattare la Fondazione Teatro del Popolo (0571.633482 da lunedì a venerdì 9-13, più i pomeriggi di martedì e giovedì ore 15-18; info@teatrocastelfiorentino.it; sito web: www.teatrocastelfiorentino.it).

Per informazioni sulla celebrazione dei matrimoni presso la Sala Rossa del Palazzo Comunale, il Castello di Oliveto e il Relais Pugliano, rivolgersi all'Ufficio Comunicazione e Eventi Istituzionali del Comune di Castelfiorentino: Tel. 0571 686391-304, email: c.ribechini@comune.castelfiorentino.fi.iti.dainelli@comune.castelfiorentino.fi.it.

Potrebbe interessarti anche: Intervista di fine 2021 a Giacomo Cucini, sindaco di Certaldo 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 27 dicembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su