Vivaio Il Roseto

Stangata in bolletta, per il bar 13mila euro di luce da pagare

Il proprietario: ''Non ci credevo, pensavo fosse uno scherzo''

 BOLLETTA SALATA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Poco meno di 13.000 euro di bolletta della luce da pagare, per l'esattezza 12.911 euro e 74 centesimi. E' il conto salato che il gestore del bar Ci.Risiamo di Empoli si è trovato davanti, incredulo, soltanto qualche giorno fa. "Quando l'ho vista non ci ho creduto - ha rivelato a la Repubblica - pensavo che fosse uno scherzo". E invece niente da fare. La bolletta si riferisce al periodo di dicembre, mese in cui è iniziata la maggior diffusione della variante omicron, con conseguente aumento di contagi. Insomma, un mese in cui anche a livello lavorativo e locali come ristoranti e bar hanno purtroppo dovuto fare i conti con un calo delle presenze.

Sempre a quanto riporta la Repubblica, il bar Ci.Risiamo prima spendeva circa 4mila euro di luce mentre all'inizio di quest'anno il locale, situato nel centro di Empoli, si è trovato a far fronte ad una bolletta praticamente più che raddoppiata.

Potrebbe interessarti anche: Anziana sola a casa accudita da due poliziotti che le cucinano un pasto caldo e le fanno il bucato 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su