Street art a Poggibonsi: in zona Lappeto spuntano fuori nuovi murales

Da un po’ di tempo sono apparsi su alcuni muri questi disegni: ecco come sono nati

 MURALES
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nuovi murales a Lappeto. Le opere di street art sono apparse qualche tempo fa su alcuni dei piloni che fanno da base al cavalcavia di via Galvani, a Poggibonsi, in corrispondenza della zona di Lappeto sul lungo fiume dietro alla Toscanina. Il ‘’raid’’ artistico è stato iniziato dopo la fine del lockdown di primavera 2020 da un artista che vuole restarre anonimo, al quale però siamo riusciti a fare qualche domanda. 

Dopo il Lockdown sentivo il bisogno di fare disegni più grandi rispetto ad un foglio bianco, li ho realizzati con vernici abbandonate. Venivo sul posto ed usavo questo spazio come sfogo - dichiara - ho tolto l’erba, i cocci e le lamiere: anche per un discorso pratico oltre che per decoro”.

Insomma, un’iniziativa che in qualche ha avuto lo scopo anche di riqualificare parte di quel luogo. 

Questa cosa l’ho fatta per me stesso, in secondo luogo testa cosa può servire anche al prossimo come forma d’arte e riqualificazione degli spazi. Le persone che venivano davano feedback positivi” conclude l'autore dei pezzi. Per quanto riguarda invece le opere (in fotogallery), sappiamo che sono state sperimentate diverse tecniche sia con pennello a vernice che a bomboletta. Con la possibilità, un giorno, di essere coperte per lasciare spazio a qualcosa di nuovo.

Potrebbe interessarti anche: Valdelsani lontani da casa durante la pandemia: il sogno di Beatrice ballerina professionista

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 27 marzo 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti