Successo di pubblico e di studenti per il Festival Abbiccì Leggiamo insieme

Conclusa la prima edizione della rassegna diffusa di eventi culturali legati alla lettura

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Festival Abbiccì Leggiamo insieme, organizzato dal Comune di Colle di Val d’Elsa grazie alla collaborazione tra Assessorato all’Istruzione e la Biblioteca Comunale “Marcello Braccagni”, nell’edizione d’apertura del 2021 ha registrato grande successo di pubblico, oltre alla significativa adesione delle scuole colligiane.

L’organizzazione diffusa degli eventi (presentazioni di libri, laboratori, letture-spettacolo) ha permesso di tornare a vedere Colle di Val d’Elsa animata da eventi culturali di rilievo e allo stesso tempo tali da rivolgersi ad una vasta gamma di pubblico. Come sottolineato dall’Assessore all’Istruzione Serena Cortecci, Abbiccì “ha avuto il gran merito di tornare a coinvolgere le scuole nell’offerta culturale della città, mettendo in moto classi delle primarie di Colle che hanno avuto l’opportunità di assistere allo spettacolo di Teresa Porcella, “Prima e Poi”, al Teatro del Popolo e classi delle secondarie di primo e secondo grado che hanno partecipato a incontri e laboratori (da Franco Venturi, scenografo, al giornalista Saverio Tommasi). L’entusiasmo dimostrato dal pubblico più giovane ha ribadito nella maniera più evidente e naturale l’importanza di tornare a pensare un’offerta culturale di qualità per i ragazzi”.

Le iniziative pomeridiane non sono state da meno, riscuotendo un ottimo successo, grazie anche alla qualità degli ospiti in programma: Alberto Severi, Michele Mari, Antonio Iovane, Fabio Genovesi e Nicola Lagioia. Anche al pubblico adulto è stata offerta l’occasione di poter prender parte ad un’attività laboratoriale sui testi di Gianni Rodari, tenuta da Matteo Pelliti. Abbiccì ha inoltre permesso ai cittadini di riappropriarsi di uno spazio essenziale per Colle: il Teatro del Popolo, luogo di cultura, spettacolo e divertimento ed ha offerto anche la possibilità di organizzare un momento di confronto pubblico relativo alla progettazione degli spazi e delle funzioni della nuova biblioteca, altro luogo d’importanza massima.

L’Amministrazione Comunale, l’Assessore all’Istruzione, la Biblioteca Comunale “Marcello Braccagni” e l’associazione Centro Collaterale, forti anche dei riscontri diretti favorevoli ricevuti dai partecipanti, esprimono grande soddisfazione per la riuscita di un Festival in grado di collocare nuovamente Colle di Val d’Elsa al centro della vita culturale valdelsana, nella speranza che questa edizione sia solo la prima di una lunga serie, mantenendo alta la qualità del programma e varia l’offerta.

Potrebbe interessarti anche: A Poggibonsi una nuova pista d'atterraggio per Pegaso

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 novembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su