TartuFesta, a Montaione tutto pronto per l'Anteprima di domenica

«Siamo quasi arrivati alla nostra festa più bella e importante - ha ricordato sui social il sindaco del Comune di Montaione Paolo Pomponi - che celebra il nostro 'Re' Tartufo Bianco!»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Fervono i preparativi per l’edizione numero ventisette di Tartufesta, l’iniziativa che celebra il buon vivere e il tartufo. Non solo cibo e degustazioni, ma anche cooking show, spettacoli, divertimento ed escursioni alla scoperta del territorio. La manifestazione, è ormai un appuntamento fisso per l'autunno in Val d'Elsa, previsto quest’anno il weekend del 27 e del 28 ottobre, con un’anteprima domenica 21. «Siamo quasi arrivati alla nostra "festa" più bella e importante – ha ricordato sui social il sindaco del Comune di Montaione Paolo Pomponi - che celebra il nostro "Re" Tartufo Bianco!».

La città valdelsana si trova, non a caso, in una delle zone più importanti per la raccolta del tartufo bianco, il pregiato Tuber Magnatum Pico, denominato anche "tartufo bianco toscane delle colline sanminiatesi".

Domenica 21 ottobre, l'anteprima della manifestazione comincia alle 9 con "TartuValley", un viaggio nelle valli tartufigene dell'Evola e del Carfalo. L'escursione, realizzata in collaborazione con l'Ecoistituto delle Cerbaie per la rassegna "Il Paesaggio Ritrovato, sarà l'occasione per scoprire a piedi luoghi inesplorati e straordinari del nostro territorio, per approdare direttamente nel centro di Montaione.

Dalle ore 15.00, in Piazza della Repubblica, si terrà "La via dei Sapori", una  selezione  di  prodotti  delle  aziende  agricole  di  Montaione;  vino,  olio,  salumi,  formaggi,  miele  e  altri  gustosi  prodotti.

La giornata sarà arricchita da “Il teatro in piazza”, uno spettacolo/performance che sarà in grado di incantare grandi e bambini e che vivrà due momenti in Piazza della Repubblica: alle 16.30 con “Fantastiman” e “Scretch”, due esibizioni tra teatro e arte circense.

Alle 17.00 sarà poi la volta del "CookingARTShow", fiore all’occhiello TartuFesta che negli scorsi anni ha riscosso uno straordinario successo. Valentino Donati, barman  creativo di successo, e Katia Mancini, coreografa affermata e titolare della pregiata  accademia di danza Miosotys Dans, daranno vita a uno show coinvolgente e innovativo, tutto da vedere e assaporare. Valentino crea, in esclusiva per Tartufesta, un gustoso aperitivo a base di tartufo. Le danzatrici di Katia (Sara Costoli, Camilla  Antichi, Valentina Carboncini e Luca Arno) catturano gesti, emozioni e sensazioni che trasformano in passi, figure, sequenze di danza. Un gioco intrigante, ricco di rimandi e  complicità. Un appuntamento da non perdere. Conduce Francesca  Pinochi.

Il fine settimana della festa vera e propria, quello di sabato 27 e domenica 28, ci saranno numerose sezioni espositive di enogastronomia e artigianato tipico, nonché un vasto programma di esperienze di varia natura, che permetteranno ai turisti e ai visitatori non solo di conoscere e assaporare il tartufo, ma di vivere in modo unico il territorio di Montaione.

Pubblicato il 19 ottobre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su