Teatro, a Castelfiorentino Alessandro Preziosi è Van Gogh

Siamo fra le austere e slavate pareti di una stanza del manicomio di SaintPaul. Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c'è altro colore che il bianco?

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Dicembre scoppiettante per il Teatro del Popolo di Castelfiorentino che propone una serie di spettacoli di altissimo livello. Evento clou mercoledì 12 e giovedì 13 dicembre alle 21.00, un doppio appuntamento con Alessandro Preziosi eccezionale interprete di Vincent Van Gogh - l'odore assordante del bianco di Stefano Massini, la regia di Alessandro Maggi con Francesco Biscione, Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Vincenzo Zampa.

Siamo fra le austere e slavate pareti di una stanza del manicomio di SaintPaul. Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c'è altro colore che il bianco? È il 1889 e l'unico desiderio di Vincent van Gogh è uscire da quelle mura, la sua prima speranza è riposta nell'inaspettata visita del fratello Theo che ha dovuto prendere quattro treni e persino un carretto per andarlo a trovare…
Una sorta di thriller psicologico attorno al tema della creatività artistica che lascia lo spettatore con il fiato sospeso dall'inizio alla fine.

Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it e sulla pagina Facebook Teatro Del Popolo Castelfiorentino.

Per informazioni e biglietti

Teatro del Popolo
0571 633482 

Giallo Mare Minimal Teatro
0571 81629-83758
info@giallomare.it

Pubblicato il 3 dicembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su