Teatro Politeama, lavori di consolidamento in corso su tutta la facciata

L'intervento, costo 47mila euro, consiste nell'ancoraggio strutturale degli elementi in travertino che costituiscono il cornicione in fregio alle facciate dell'edificio sia su piazza Rosselli che su piazza Berlinguer mediante impiego di fasce in fibra di acciaio. Si procederà inoltre al bloccaggio delle strutture dei conci in travertino di rivestimento delle facciate (sulle piazze e su via Trento) attraverso l'inserimento di barre elicoidali in acciaio e iniezione di legante)

Commenti 1
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lavori di consolidamento in corso sulla facciata del teatro Politeama. Un intervento conseguente al distaccamento di un pezzo del 'marcapiano' del cornicione che si è verificato nelle scorse settimane. «Dopo i primi lavori di messa in sicurezza sono stati eseguiti controlli e verifiche. Adesso è la volta dei lavori di ripristino e consolidamento che hanno già trovato copertura finanziaria nel nostro Bilancio - dice il Sindaco David Bussagli, che continua - Abbiamo voluto dare continuità al cantiere già operativo presso il nostro teatro e per questo abbiamo approvato proprio nell'ultimo consiglio comunale una apposita variazione di Bilancio con cui abbiamo stanziato le risorse necessarie». L'intervento, costo 47mila euro, consiste nell'ancoraggio strutturale degli elementi in travertino che costituiscono il cornicione in fregio alle facciate dell'edificio sia su piazza Rosselli che su piazza Berlinguer mediante impiego di fasce in fibra di acciaio. Si procederà inoltre al bloccaggio delle strutture dei conci in travertino di rivestimento delle facciate (sulle piazze e su via Trento) attraverso l'inserimento di barre elicoidali in acciaio e iniezione di legante).

Il distaccamento della parte del 'marcapiano' del cornicione, elemento decorativo del sottogronda, è avvenuto il 24 aprile scorso comportando l'immediata attivazione di Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e tecnici del Comune. Dopo la messa in sicurezza sono state effettuate le operazione necessarie per ripristinare la fruibilità degli accessi e consentire la normale apertura (avvenuta nella sera stessa) sia del cinema che del locale bar. A seguire sono iniziate le verifiche che hanno portato all'intervento di consolidamento, necessario anche per ripristinare la normalità negli accessi ed eliminare i disagi.

All'ordine del giorno del Consiglio Comunale di giovedì scorso, 17 maggio, anche l'approvazione della quattordicesima variante al Regolamento Urbanistico, relativa alla modifica cartografica che consente al Comune di procedere con l'acquisto del terreno posto sul lato destro della stazione ad oggi di proprietà di RFI e dove attualmente è presente un parcheggio provvisorio che sarà sistemato come area di sosta. La variante era già stata adottata dal Consiglio e si è proceduto con l'approvazione e il contestuale cambio di destinazione d'uso del terreno. L'approvazione è avvenuta con il voto positivo del Partito Democratico e l'astensione di Insieme Poggibonsi, Forza Italia e Poggibonsi 5 Stelle. Le variazioni di Bilancio sono state approvate con il voto positivo della maggioranza e il no delle opposizioni.

Pubblicato il 21 maggio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Commenti

  1. Avatar
    andrea pieri 21/05/2018

    politeama
    politeama.. ma le buche per le nostre strade cittadine quando le sistemiamo..

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su