Teatro, primo appuntamento del 'Maggio Amatoriale' con 'I Cettardini'

La Certaldo del Boccaccio fa da sfondo ad una storia che con leggerezza, humor, e gag vuole arrivare in profondità

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Mercoledì 8 maggio 2019 sul palco del Multisala Teatro Boccaccio alle ore 21.00 la compagnia teatrale "I Cettardini" mette in scena "Ma-Nico-Mio entra te che sorto io”, brillante commedia teatrale in tre atti per la regia della Compagnia, primo appuntamento della terza edizione del “Maggio Amatoriale”, rassegna delle compagnie locali che si svolgerà ogni mercoledì per sei settimane.

La Certaldo del Boccaccio fa da sfondo ad una storia che con leggerezza, humor, e gag vuole arrivare in profondità. Dove finisce il sogno inizia la realtà o viceversa? Il protagonista Nico, un pellegrino, ma potrebbe essere chiunque, è la persona che attraverso “un evento” nella propria vita si ritrova ad osservarla con la propria lente. Ognuno di noi può essere pellegrino? Lo spettacolo vuole essere un modo per riflettere con ironia, sia per allontanare e capire ed imparare ad accettare il nostro stato di pellegrini.

Gli interpreti sono: Mauro Beconcini, Emanuela Campinoti, Marcello Donzelli, Silvia Callaioli, Marco Belfiore, Diego Longo, Bruna Gasparri, Antonella Sgroi, Cristina Calamassi, Lisa Bandini, Paola Pasqualetti, Salvo Casciola, Paolo Pagni, Marco Cencetti, Pamela Dema, Sonia Cavallini, Massimo Colombo.

La compagnia teatrale "I Cettardini" nasce a Certaldo nel 2012 e diventa Associazione Culturale " Compagnia Teatrale I Cettardini"nel 2014, presieduta da Cristina Calamassi con lo scopo di praticare, diffondere e promuovere l'attività della cultura teatrale privilegiando la produzione di spettacoli ispirandosi in particolar modo a due concittadini famosi come Giovanni Boccaccio e Ernesto Calindri.

Per informazioni e biglietti: www.multisalaboccaccio.it - tel. 0571 664778

Pubblicato il 6 maggio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su