TEDx arriva a Colle di Val d'Elsa

Un evento dalla forte identità, riconosciuto e globale come il TEDx nella cornice di Colle

 TEDX
  • Condividi questo articolo:
  • j

Grazie all’impegno di un gruppo di giovani della Valdelsa, Colle potrà essere la casa di un evento TEDx. Abbiamo avuto la possibilità di chiedere agli organizzatori alcune informazioni sulla manifestazione.

Cos’è TEDx?

«Per capire cos’è TEDx dobbiamo prima parlare di TEDTED, acronimo di Technology, Entertainment and Design, è una organizzazione no profit che ha come obiettivo quello di diffondere idee di valore. Cominciata come una conferenza di 4 giorni in California (USA) nel 1984, TED è cresciuta per sostenere le idee che cambiano il mondo con diverse iniziative. TED era inizialmente focalizzata su tecnologia, intrattenimento e design, da qui l'acronimo, ma in seguito ha esteso il suo raggio di competenza al mondo culturale ed accademico. Oggi TED è un evento di portata globale a cui partecipano grandi personalità come Bill Gates, Nicola Rizzoli, Marina Abramović, Paolo Bonolis, Greta Thunberg e Papa Francesco».

Come vengono “lanciate” le idee?

«La conferenza annuale di TED invita i migliori pensatori e creatori del mondo a parlare per 18 minuti. Il loro discorso è poi reso disponibile, gratuitamente, su TED.com in più di 100 lingue. Le idee vengono diffuse attraverso i contributi di speakers d’eccezione, spesso persone molto famose o che si sono distinte nel campo in cui operano, che si susseguono con interventi/talk di 18 minuti nei quali trasmettono idee, esperienze, spunti, visioni. Il fine è accendere stimoli nelle menti di chi ascolta. I TED talks hanno il potere di fare divulgazione scientifica e culturale, invitare alla riflessione sulla nostra vita di tutti i giorni e condividere le esperienze di persone dalle più ordinarie alle più incredibili in modo coinvolgente e mai banale. Nello spirito di idee che vale la pena diffondere, TED ha creato un programma chiamato TEDxTEDx è un programma di eventi locali auto-organizzati che riuniscono le persone per condividere un'esperienza simile a TED».

Perché state organizzato un TEDx a Colle?

«TEDx ha come obiettivo quello di condividere le idee, esperienze o semplici intuizioni nella speranza che possano fungere da motore propulsivo della società e che possano alimentare il nostro spirito critico. Siamo convinti che le grandi idee non si formino solo nelle grandi città e che anche realtà come la nostra possano fare la loro parte per essere fonte di ispirazione per le prossime generazioni».

Chi saranno i protagonisti di TEDxCollediValdElsa?

«TEDxCollediValdElsa è l’evento che permetterà di presentare e “Diffondere Idee di Valore” attraverso micro conferenze di massimo 18 minuti, tenute da pensatori, inventori ed autori di idee per il futuro. Uomini e donne d’azione in un perfetto connubio fra performance e stile, passione e tecnologia, innovazione e tradizione. La missione è quella di creare da un lato una comunità di pensatori creativi ed innovativi che possano offrire ispirazione ed una libera conoscenza fruibile gratuitamente alla comunità di Colle, all’Italia e, perché no, al mondo».

Qual è il significato di questa iniziativa?

«Riuscire ad organizzare un evento dalla forte identità, riconosciuto e globale come il TEDx nella cornice di Colle, significa condividere con l'intera comunità valdelsana un'esperienza estremamente affascinante e stimolante che, speriamo, possa crescere di anno in anno attirando sempre di più l'interesse verso questo tipo di iniziative volte a valorizzare la nostra città. Noi crediamo che il potere delle idee possa cambiare le abitudini, la vita delle persone ed infine il mondo stesso. Se piace il mondo TED e qualcuno vuole aiutarci ad organizzare TEDx a Colle, basterà inviare una mail a tedxcolledivaldelsa@gmail.com».

Lodovico Andreucci

Potrebbe interessarti anche: L'intervista alla psicoterapeuta Francesca Giomi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 26 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su