Terremoto di magnitudo 2.5 in Val d'Elsa. Epicentro ancora Castelfiorentino

Si è verificato pochi minuti prima delle ore 18.00 (17.53 per essere precisi) un nuovo movimento tellurico, di magnitudo 2.5 della Scala Richter. Si tratta dell'ennesimo, appartenente a una lunga serie che da mesi ormai si sta verificando in Val d'Elsa, in particolare a Castelfiorentino (FI). La scossa ha avuto una profondità di 8,4 km, come riportato dall'Istituto di Geologia e Vulcanologia ed è stata avvertita distintamente anche nei comuni vicini

  • Condividi questo articolo:
  • j

Si è verificato pochi minuti prima delle ore 18.00 (17.53 per essere precisi) un nuovo movimento tellurico, di magnitudo 2.5 della Scala Richter. Si tratta dell'ennesimo, appartenente a una lunga serie che da mesi ormai si sta verificando in Val d'Elsa, in particolare a Castelfiorentino (FI). La scossa ha avuto una profondità di 8,4 km, come riportato dall'Istituto di Geologia e Vulcanologia ed è stata avvertita distintamente anche nei comuni vicini. Per il momento non sembrano esserci danni a cose o persone.

Questa notte alle ore 1.48 un'altra impercettibile scossa.

Pubblicato il 14 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su