Terza dose: dal 1 dicembre richiamo per tutti gli over 18

Giani: ''Toscana regione più vaccinata d'Italia, giusto limitare la circolazione ai non vaccinati nei luoghi di socialità non necessari''

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Terza dose di vaccino anti Covid-19 per tutti gli over 18 a partire dal 1 dicembre. L'annuncio è stato fatto ieri dal ministro della salute Roberto Speranza durante la conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri che ha deliberato il via libera al super green pass. "Nei giorni scorsi avevamo già scelto di anticipare la possibilità di richiamo a 5 mesi - dice Roberto Speranza - in base alle indicazioni di Aifa: ora ci avviciniamo a un'altra modifica che sarà in vigore dal 1 dicembre che ci mette in condizione di allargare ancora di più la platea anagrafica delle persone che possono effettuare la dose di richiamo infatti dal 1 dicembre potranno fare la terza dose tutti gli over 18".

Una decisione, quella del governo, che ha riscontrato subito il plauso del governatore toscano Eugenio Giani che in una diretta video ha espresso approvazione per le scelte fatte dall'esecutivo guidato da Mario Draghi. "Abbiamo oltre 6 milioni di vaccini - dice Giani - un lavoro fatto dalla Regione sotto la guida del generale Figliuolo. Uno sforzo collettivo che ci porta a vedere come questi dati rendono la Toscana la più vaccinata tra le regioni italiane, un risultato importante". Sul super green pass Giani non ha dubbi: "Oggi il governo ha fatto una scelta importante con pieno dialogo con le Regioni, inserendo una serie di categorie che dovranno vaccinarsi obbligatoriamente. Con il super green pass già dalla zona bianca servirà la vaccinazione per frequentare alcuni luoghi - dice Eugenio Giani - dal 6 dicembre avremo una situazione in cui tutti i vaccinati possono circolare liberamente mentre gli altri non potranno frequentare i luoghi di socialità non indispensabili".

Potrebbe interessarti anche: Super green pass dal 6 dicembre anche in zona bianca

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 novembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su