Vivaio Il Roseto

Torna la Festa di San Giovanni a Radicondoli, la Fiera d'Estate

Il 24-25 e 26 giugno a Radicondoli grazie all'organizzazione della ProLoco APS

 RADICONDOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ la festa più attesa per Radicondoli. Quella che accende l’estate. Dopo tre anni l’aspettativa sale, giorno dopo giorno. Parliamo della Fiesta d’Estate, la Festa di San Giovanni che finalmente torna con gastronomia, artigianato, spettacoli il 24, 25 e 26 giugno nel borgo di Radicondoli.

“E’ un evento centrale della nostra proposta estiva. E’ la festa che in tanti attendono, cittadini e viaggiatori. Un momento magico, che celebra la pienezza dell’estate, la luce. E che è arricchita da proposte enogastronomiche e artigianato di qualità - fa notare il primo cittadino Francesco Guarguaglini - dobbiamo ringraziare l’associazionismo per il lavoro che da sempre porta avanti anche nella realizzazione di questo evento che è curato dalla di ProLoco APS Radicondoli”.

“Il nostro è un calendario di proposte ricchissimo - aggiunge Luca Moda, vicesindaco e assessore alla Cultura - sono già iniziati i concerti di Belfortissimo! che tornano il 6 luglio a Belforte. Dal 1 al 3 luglio c’è anche la Festa tra le Mura a Belforte. E poi, dal 9 luglio fino al 1 agosto protagonisti l’arte, la musica, il teatro contemporaneo grazie a Radicondoli Festival 2022 con la direzione di Massimo Luconi, di cui è parte Paesaggi contemporanei, eventi di grandissima qualità che ci proiettano sul grande palcoscenico dell’avanguardia culturale nazionale”.

La Fiera d’Estate, Festa di San Giovanni, inizia venerdì 24 giugno con l’aperitivo di benvenuto alle 18, poi alle 22 “Prognosi riservata in concerto. Passaparolatour2022” in piazza Matteotti, ci sarà anche la  Festa della Birra. Sabato 25 giugno, invece, alle 16 al via la Fiera fino alle 24. Ci saranno creazioni artigianali, abbigliamento e accessori per la casa di esclusivi brand italiani, ma anche proposte eno gastronomiche. Alle 17, saggio di danza della Scuola di Ballo Odissea 2001 nel piazzale della Scuola. Alle 18 workshop “Spazio bimbi” a cura della Zucca Magica (per info è possibile chiamare Arianna al cell 344 2070762) e alle 18.30  “Labiritmi Soundscape” con Marzio Del Testa nella terrazza comunale. Ed ancora, alle 19.30 Braceria al Poggio e alle 22 “Interiorama, elegancia tropical mediterranea” in concerto in piazza Matteotti. Domenica 26 giugno alle 11 riapre la fiera che andrà avanti fino a dopo cena, alle 11 la messa alla Pieve Vecchia della Madonna e alle 13 il pranzo sociale al Poggio, su prenotazione. Alle 16, la Filarmonica E. Becucci suonerà per le vie del paese e alle  17.30  il Coro Don Bosco di Colle Val d’Elsa in concerto alla Chiesa della Collegiata. Alle 18, sulla terrazza comunale, Ocra in Concerto, e alle 19,30 torna la Braceria al Poggio. Alle 22, il rituale di chiusura della festa intorno al fuoco che vuole creare un momento di condivisione e buon auspicio per tutti.

Per informazioni è possibile contattare il Punto Informazioni Turistiche Radicondoli Museo “Le Energie del Territorio” Via T. Gazzei, 2 a Radicondoli o telefonare al numero 0577 790800. E’ possibile scrivere via mail a turismo@radicondolinet.it a museo.energie@gmail.com.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: A San Gimignano le ''Aderenze Emotive'' di Nottilucente

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 24 giugno 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su