Torna la Ztl estiva a Radicondoli

A partire da martedì 15 giugno, fino al 15 settembre. L'obiettivo, per rendere possibile al centro storico di Radicondoli essere davvero luogo di aggregazione e dare spazio alle attività e alle manifestazioni culturali

 RADICONDOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Torna, come già negli scorsi anni, la Ztl estiva a Radicondoli per rendere possibile al centro storico del borgo di essere davvero luogo di aggregazione e dare spazio alle attività e alle manifestazioni culturali. Così a partire da martedì 15 giugno, fino al 15 settembre, nei giorni feriali dalle 18:30 alle 24 e nei giorni festivi dalle 11 alle 24 sarà istituita la nuova Ztl. Le zone interessate sono piazza Gramsci, via Garibaldi, via T. Gazzei, piazza Matteotti, piazza IV Novembre, via C. Battisti, via Cavour, via Berlinghieri, via Serristori, via Nuova, vicolo Raffaello Zingoni, piazza Ernesto Becucci, via della Costa (accesso Porta Olla).

In tutta questa area sarà presente, negli orari indicati, il divieto di transito a tutti i veicoli con esclusione di alcune specifiche categorie. In primo luogo i residenti nelle strade interessate dalla Ztl: ogni nucleo familiare residente in zona potrà infatti richiedere tanti permessi di accesso quante sono le vetture di proprietà dei componenti. Ed ancora, è possibile entrare nella Ztl per coloro che, pur non essendo residenti anagrafici, siano in grado di dimostrare l'effettiva e abituale dimora nella Zona a traffico limitato nonché coloro che, parenti di residenti, per periodi limitati di tempo, si trovino nella necessità di dimorare presso l'abitazione dei congiunti, indicando il periodo esatto di permanenza. Inoltre, i residenti in zona che abbiano necessità di assistenza personale e che siano privi di veicoli potranno richiedere un permesso a favore della persona che li assiste. Per quanto riguarda i titolari delle attività commerciali o artigianali con sede nella Ztl potranno richiedere il permesso di accesso nella misura di un unico veicolo per ciascuna attività. I proprietari dei garage ubicati in Ztl potranno chiedere permessi di accesso per ogni posto auto disponibile. Possono transitare inoltre i veicoli muniti di contrassegno invalidi, i mezzi delle forze di polizia, i veicoli di soccorso e in servizio di emergenza, i mezzi di pubblica utilità (gestori di servizi di acqua, gas, elettricità, telecomunicazioni, ecc.) nonché i mezzi impiegati in attività di tutela della sicurezza, della salute, dell’igiene e della pubblica incolumità dei cittadini.

Per la richiesta di rilascio dell'autorizzazione al transito nella Ztl si può andare sul sito del comune di Radicondoli al link http://www.comune.radicondoli.si.it/News.aspx?ID=1328. Qui si troverà il modulo con cui fare la domanda in modo facile e veloce.

Potrebbe interessarti anche: Visite narrate a aperture straordinarie al Castello. Giardini segreti e musei privati nel cuore nascosto di Barberino Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 11 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su