Torna Liberacollarte a Colle di Val d'Elsa, mix di cultura, arte e musica

Nel corso delle precedenti edizioni (l'ultima, l'undicesima, è stata nel 2013) si sono esibiti all'evento grandi nomi della musica italiana

Colle di Val d'Elsa
  • Condividi questo articolo:
  • j

Torna Liberacollarte. La notizia era nell'aria già da qualche settimana ed era stata tirata fuori più volte durante la campagna elettorale delle ultime Amministrative, ma adesso è ufficiale e viene resa pubblica direttamente dalla pagina Facebook del Comune di Colle di Val d'Elsa. L'appuntamento è per sabato 14 settembre 2019.

Musica, performance artistiche e molto altro. La manifestazione culturale, organizzata dall'Associazione B-Side con il sostegno dell'Amministrazione comunale, torna a far rivivere la città valdelsana con tanti appuntamenti per le vie e le piazze.

Nel corso delle precedenti edizioni (l'ultima, l'undicesima, è stata nel 2013) si sono esibiti all'evento grandi nomi della musica italiana: Afterhours, Baustelle, Brunori Sas, Motel Connection, Nina Zilli, Modena City Ramblers, Bandabardò, Roy Paci, Max Gazzè, solo per citarne alcuni.

L'appuntamento ha rappresentato, da sempre, anche un'occasione per vivere pienamente la città in ogni suo spazio e per conoscere ed apprezzare forme diverse di arte e cultura.

«Questa è davvero una bella soddisfazione - ha commentato su Facebook il presidente dell'associazione Michele Petricci -. Torna la manifestazione che tanto ci ha dato e alla quale tanto abbiamo dato. La festa di Colle. Un bel biglietto da visita per il il nuovo corso cittadino. Faremo il massimo per presentare un programma all'altezza, anche se delle ristrettezze ci sono, ma la cosa fondamentale è riprendere con entusiasmo e passione».

Presto il programma.

​Foto di Marta Pacini

Pubblicato il 29 luglio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su