Vivaio Il Roseto

Tornano gli appuntamenti con l'osservazione delle stelle organizzati nei musei senesi

Blu celeste: il cielo in un museo dal 19 giugno al 1 settembre 2022, da Castellina in Chianti con il Museo Archeologico del Chianti senese a Poggibonsi con Archeodromo e Parco Archeologico di Poggio Imperiale e altro ancora

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Scoprire i musei senesi sotto una luce nuova, osservando le stelle insieme all’Osservatorio Astronomico: torna il calendario di appuntamenti con le osservazioni celesti tra storia e cultura, di notte e di giorno, approfittando delle sorprese offerte dal cielo estivo.

Osservare il cielo delle terre di Siena e scoprire le storie custodite dai loro musei: si intitola “Blu Celeste” questa nuova edizione del connubio tra astronomia e arte che prende vita per tutta l’estate, grazie alla collaborazione fra i Museum Angels di Fondazione Musei Senesi e l’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena (SIMUS).

Dal 19 giugno al 1 settembre, dunque, si snoda nei musei senesi un calendario di appuntamenti, di notte e di giorno, che mette in dialogo l’osservazione delle stelle con il patrimonio culturale del nostro territorio, tra nascita dei miti e antichi popoli, saggezza contadina e sapere scientifico. È l’occasione per rileggere le collezioni museali sotto una luce diversa: una luce, appunto, blu celeste.

Sono sei i musei di FMS coinvolti nell’iniziativa (a Castellina in Chianti, Siena, Castelnuovo Berardenga, Buonconvento, Monticchiello e Poggibonsi): per ogni appuntamento Alessandro Marchini, direttore dell’Osservatorio astronomico dell'Università di Siena (Dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell'ambiente), guiderà le osservazioni del cielo accompagnato dai racconti ispirati dalle collezioni museali.

Il progetto Museum Angels reloaded vede Fondazione Musei Senesi impegnata da oltre un decennio nel Servizio Civile Regionale: anche quest’anno sono diciassette i giovani volontari che, attivi presso i musei, realizzano iniziative di valorizzazione volte a coinvolgere i loro coetanei. Grazie alla collaborazione del Sistema Museale Universitario, che fa parte di FMS, è stato possibile proporre questo programma di rete che andrà avanti per tutta l’estate.

Per tutti gli appuntamenti è consigliata la prenotazione da effettuare contattando i singoli musei.

Blu celeste - Il calendario completo

19 giugno, ore 16.30 | Castellina in Chianti, Museo Archeologico del Chianti senese

Con gli occhi al sole

Appuntamento pomeridiano sul solstizio d’estate e sull’astronomia del mondo etrusco. Osservazione astronomica del sole e visita tematica al tumulo etrusco con riferimenti al calendario sacro etrusco e, inoltre, curiosità legate alle stagioni.

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: 0577 742090 - info@museoarcheologicochianti.it

21 giugno ore 21.30 | Siena, Museo di Storia Naturale e Accademia dei Fisiocritici

Arte & Astri

Sotto lo stesso cielo di Tolomeo, Copernico e Galileo, astronomia e teatro si incontrano. Con Alessandro Marchini e gli attori e le attrici del Circolo Culturale “La Sveglia”.

Info: 0577 47002 - eventi@fisiocritici.it

10 luglio ore 10.30 | Castelnuovo Berardenga, Museo del Paesaggio

Il sole, un astro contadino

Appuntamento diurno dedicato all’osservazione del sole. Gli esperti racconteranno l’importanza che il sole aveva nella vita e nel lavoro dei contadini e delle piante che si raccoglievano o si piantavano nel mese di luglio nelle campagne del Chianti. Ritrovo al Museo del Paesaggio.

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: 0577 351337 - museo@comune.castelnuovo.si.it

16 luglio, ore 21.15 | Castellina in Chianti, Museo Archeologico del Chianti senese

Con gli occhi alle stelle

Appuntamento serale sulle costellazioni e sull’importanza del cielo per il mondo etrusco. Osservazione astronomica delle stelle e visita tematica al tumulo etrusco con riferimenti allo studio del cielo da parte degli etruschi, i loro miti e, infine, gli strumenti per osservarlo. Ritrovo al tumulo di Montecalvario.

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: 0577 742090 - info@museoarcheologicochianti.it

2 agosto, ore 19 | Buonconvento, Museo della Mezzadria senese

Divinità agresti nel cielo stellato. Tra coltura e cultura artistica e astronomica

All’aperitivo introduttivo seguirà il racconto dei miti delle divinità agresti, la loro importanza sulla produzione agricola e la loro rappresentazione in ambito storico artistico. Infine, osservazione guidata delle stelle.

Evento a prenotazione obbligatoria e a offerta libera. Info e prenotazioni: 347 3093502 - angeli_museomezzadria@museisenesi.org

21 agosto, ore 21 | Monticchiello, Museo del Teatro Povero Tradizionale Toscano

Monticchiello, di stelle illuminata

Appuntamento serale nei giardini vicino alla torre del Cassero a Monticchiello. Introduzione al tema dell’inquinamento luminoso, ricollegandosi al soggetto del Teatro Povero di quest’anno. Alessandro Marchini condurrà poi l’osservazione astronomica.

Info e prenotazioni: 0578755118 - info@teatropovero.it

1 settembre, ore 22 | Poggibonsi, Archeodromo e Parco Archeologico di Poggio Imperiale

Il Medioevo e le stelle

Appuntamento serale all’archeodromo. Durante la rievocazione della vita nel villaggio, gli abitanti spiegheranno la visione e le conoscenze astronomiche del IX-X secolo. Seguirà l’osservazione del cielo notturno. L’appuntamento avrà luogo in uno spazio adiacente all’archeodromo.

Info e prenotazioni: 3929279400 angeli_poggioimperiale1@museisenesi.org oppure info@parco-poggibonsi.it

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Siena, una serie di eventi per vivere la Fortezza Medicea: al via sabato 18 giugno la stagione

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 15 giugno 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su