Torneo Open ''Città di Siena'': un debutto a 'braccio' sciolto negli ottavi

L'ex 49 al mondo concede appena due games ad Andrea Taliani. Vittoria nettissima anche per il senese Cortecci

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un debutto folgorante in poco più di un’ora di gioco ha segnato la discesa in campo di Daniele Bracciali al Torneo Open maschile “Città di Siena” (montepremi 2.000 €), organizzato dal Circolo Tennis La Racchetta in collaborazione con lo staff di Grantennis Events. L’ex numero 49 al mondo, il personaggio più atteso sui campi in terra rossa di Piazzetta Don Perucatti, ha lasciato le briciole all’amiatino, tesserato per il Tc Poggibonsi, Andrea Taliani, superato con il punteggio di 62 60. L’equilibrio è durato lo spazio dei primi quattro games, poi “Braccio” ha messo il turbo e ha dispensato vincenti a ripetizione, senza mai apparire in difficoltà nonostante le quarantadue primavere sulle spalle. Ai quarti di finale Bracciali affronterà l’idolo di casa Pietro Cortecci, che dopo il “positivo” su Militi Ribaldi ha messo a segno il bis di 2.3 contro il romano Carlo Cataldi, battendo il più quotato avversario con un nettissimo 61 61 in mezzo all’entusiasmo del pubblico amico.

Gli ottavi di finale hanno regalato il pass per il turno successivo anche al viterbese Raffaele Censini (61 63 su Fornaci), al livornese Gregorio Lulli (63 75 su Dessì) e all’aretino Andrea Pecorella (63 75 su Baldovinetti). Domani nei quarti di finale scenderanno in campo i primi due favoriti del seeding, l’amiatino Federico Maccarie il certaldese Gianluca Acquaroli.

Come previsto dall’ultimo decreto governativo, l’accesso del pubblico al Circolo Tennis La Racchetta sarà libero per tutta la durata del torneo, con le normali restrizioni in vigore ovunque legate al rispetto delle distanze interpersonali e dell’utilizzo della mascherina. Gli incontri sono in programma ogni giorno, fino a sabato 12 giugno, dalle ore 15.00 alle ore 22.00.

Potrebbe interessarti anche: La Sampdoria vuole comprare il titolo sportivo della Florentia San Gimignano

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su