Covid-19: Toscana zona arancione, Giani: 'A breve lettera a Speranza'

Ieri sera sui suoi canali social Eugenio Giani ha parlato del ritorno alla zona arancione per la Toscana

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La nostra è una regione che ormai ha raggiunto dati che possono davvero farci chiedere di tornare nella zona arancione e poi, speriamo prima di Natale, nella zona gialla che consente restrizioni minori e quindi una possibilità di maggior movimento - ha detto Giani ieri sera, via social - ovviamente tutto questo perché i risultati stanno migliorando”.

“Dati che oggi sono stati certificati dalla notizia che l’Rt che caratterizza lo status principale per classificare le regioni è 1,2. Noi abbiamo ad 1,25 il limite del passaggio da zona arancione a zona gialla, quindi rispetto ai tempi che l’avevamo a 1,8 e che ci portò in zona rossa, tutti i dati dei parametri ci portano a pensare al suo abbassamento”.

Rispondendo poi ad una domanda arrivatagli durante una diretta sul proprio profilo Facebook, Giani ha poi aggiunto: “Il Dpcm prevede che siano 14 i giorni entro tali parametri, per chi come la Toscana è ad un livello di zona rossa, per poter passare a zona arancione, questi 14 giorni sono dal giorno in cui è iniziata il 15 novembre, quindi domenica 29 novembre è l’ultimo di questi giorni, se tutto va come sembra io lunedì manderò la lettera al Ministro Speranza dichiarando che sulla base dei dati vogliamo ritornare nella zona arancione. Secondo la mia opinione nella seconda metà della prossima settimana noi saremo in zona arancione”.

Potrebbe interessarti anche: Carcere di San Gimignano, cinque agenti rinviati a giudizio per tortura

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 27 novembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su