Trasporti: riorganizzazione delle fermate delle linee urbane in Piazza Mazzini a Poggibonsi

Da lunedì 16 settembre a Poggibonsi, in seguito della riorganizzazione di piazza Mazzini, sarà spostato il nuovo capolinea per le linee urbane 302, 308 e 310 in via Sardelli (angolo piazza Mazzini), in corrispondenza della nuova palina PR505. Inoltre, la fermata degli autobus utile per gli studenti dell'Istituto Roncalli di Poggibonsi diretti a piazza Mazzini, in attesa del termine dei lavori edili a Calcinaia, sarà spostata in via del Ponte Nuovo (dai civici 81 e 89)

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Da lunedì 16 settembre a Poggibonsi, in seguito della riorganizzazione di piazza Mazzini, sarà spostato il nuovo capolinea per le linee urbane 302, 308 e 310 in via Sardelli (angolo piazza Mazzini), in corrispondenza della nuova palina PR505. Questa soluzione è stata individuata per consentire ai mezzi di raggiungere via Vallepiatta senza dover effettuare il percorso aggiuntivo di via Trento, via Senese, via Montenero, che si era determinato durante la fase dei lavori, così da rientrare in piazza Mazzini e svoltare in via Sardelli. Una soluzione che quindi consente di ripristinare la consona produzione chilometrica delle linee circolari urbane, posizionando i mezzi per il tragitto previsto. 

Inoltre, la fermata degli autobus utile per gli studenti dell'Istituto Roncalli di Poggibonsi diretti a piazza Mazzini, in attesa del termine dei lavori edili a Calcinaia, sarà spostata in via del Ponte Nuovo (dai civici 81 e 89).

Per ulteriori informazioni e dettagli è possibile visitare il sito internet di Tiemme www.tiemmespa.it accedendo alla sezione news oppure tramite la App Tiemme mobile.

Pubblicato il 9 settembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su