Trekking urbano per il ponte dell'Immacolata a San Gimignano. Appuntamento per il 6, 7 e 8 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata a San Gimignano vengono organizzati tre giorni di trekking urbano gratuito. Il 6, 7 e 8 dicembre verranno proposti tre percorsi per scoprire la città turrita con l'accompagnamenti di guide ed esperti

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Per il ponte dell'Immacolata a San Gimignano vengono organizzati tre giorni di trekking urbano gratuito. Il 6, 7 e 8 dicembre verranno proposti tre percorsi per scoprire la città turrita con l'accompagnamenti di guide ed esperti. 

Si parte domenica 6 con "di creta e di sassi": a spasso tra le torri seguendo le tracce di pietra e terra del passato e le voci esperte dello storico Raffaello Razzi presso la ricostruzione in ceramica della città "1300", della guida ambientale Bruno Squartini lungo il percorso di trekking urbano, del ceramista Riccardo Gori presso la sua "bottega", con un gran finale al Parco della Rocca per una degustazione collettiva al Museo del Vino Vernaccia.

Lunedì 7 dicembre è la volta di "mode e modi": la storia della città attraverso il costume, partendo dai dettagli degli affreschi della Chiesa di Sant'Agostino e del Duomo svelati dalla guida professionale del Centro Guide Siena Michele Occhioni, per tornare ai preziosi manufatti delle botteghe artigiane tessili di Stefano Stampa e Lucia Boni e della bottega del cuoio degli Aminti. Ci lasceremo prima di pranzo con la degustazione collettiva di Vernaccia al Museo del Vino al Parco della Rocca.

Martedì 8 c'è "usi e riusi": un percorso storico che segue il filo delle destinazioni d'uso di spazi e palazzi cittadini fino al design creativo dal riciclo sostenibile.

Le visite guidate sono rivolte indistintamente a tutti i visitatori della città a titolo gratuito, con lo scopo di alimentare un tipo di turismo non solo "lento" ma aperto alle “contaminazioni” vitali, artistiche e creative della città.

Sarà seguita la formula narrante che parte dalle storie del passato, esplora il presente e, insieme ai visitatori, si ipotizzerà una "storia" futura. Le "visioni" dei visitatori saranno pubblicate sulla pagina facebook "io sono san gimignano" e su twitter @iosonosangi, per creare uno spazio pubblico, "una bacheca virtuale" aperta a tutti gli amici di San Gimignano.

Le visite partiranno dalle Logge del teatro, in Piazza Duomo alle ore 10.30, e si concludono al museo del vino Vernaccia per una degustazione collettiva.
Prenotazioni: info@sangimignano.com - tel 0577 940008 - cellulare 347 3212241

Pubblicato il 3 dicembre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su