Lamm Lavorazioni Metalliche

Triathlon, gara strepitosa del colligiano Anatriello nella distanza Ironman a Maiorca

L'atleta dell'OlimpiaColle Fun S. di Triathlon Giuseppe Anatriello è stato protagonista di una grande prova a Maiorca all’esordio sulla distanza regina, l’Ironman: 3,8 km nuoto, 180,2 km ciclismo e 42,2 km

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

L'atleta dell'OlimpiaColle Fun S. di Triathlon Giuseppe Anatriello è stato protagonista di una grande prova a Maiorca all’esordio sulla distanza regina, l’Ironman: 3,8 km nuoto, 180,2 km ciclismo e 42,2 km. 

La gara che si è svolta sulle rive di Puerto de Alcudia era di grande livello, con al via oltre 2.500 atleti provenienti da tutto il mondo. Anatriello ha dato prova di grande duttilità, dimostrando di poter competere su tutte le distanze del Triathlon e chiudendo al 185mo posto assoluto e al 32mo di categoria M 40-44. Un risultato che si può definire straordinario. 

La gara - L'atleta colligiano ha chiuso la frazione di nuoto in poco più di 54’. La parte in bici vedeva un percorso impegnativo, con un dislivello altimetrico di circa 1.500 metri e una impegnativa salita di circa 20 km da fare tutta in un colpo solo; al 150mo km poi è arrivata la pioggia battente, che ha condizionato non poco le prestazioni degli atleti in gara. Anatriello è riuscito comunque a concludere la frazione in 5h27’. In zona cambio arriva una penalità, per un errore di trascrizione la Giuria di Gara stoppa per “drafting” (scia illegale) il portacolori dell’Olimpiacolle Fun S. Triathlon con il pettorale 1406 al posto del 1460. Penalità di cui i giudici stessi non hanno traccia né in Zona Cambio nè al Penalty Box dove, però, Anatriello è costretto, comunque, a fermarsi rispettivamente per 2 e 3 minuti. 5 minuti totali che non scalfiranno comunque il valore della sua prestazione. La pioggia, sempre più incessante e battente, non lascia tregua sul campo di gara neanche nella frazione podistica. La maratona viene chiusa in 3h26’ e spiccioli, nonostante le avversità. Il tempo totale è si ferma a 9h57’30”, che vale appunto uno scintillante 185mo assoluto e 32mo di categoria. 

Nel weekend l'OlimpiaColle Fun S. di Triathlon era impegnata anche sul territorio nazionale.  Domenica 25, infatti, a Montesilvano (PE), si è svolta la Finale del Circuito Italiano "No draft", su distanza Medio/70.3/Mezzo Ironman (1,9 km nuoto, 90 km ciclismo e 21 km podismo), competizione che ha visto Federico Alvino entrare nella top ten finale (8° assoluto) e vincere la propria categoria (S2).

Nella stessa giornata, all’isola d’Elba, sempre su distanza Medio/70.3/Mezzo Ironman (1,9 km nuoto, 90 km ciclismo e 21 km podismo), Roberto Martellini ha fatto una prestazione da incorniciare con un 79mo posto assoluto e 19mo posto di categoria.

Pubblicato il 28 settembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su