Triathlon, Anatriello (Olimpiacolle) coglie un altro risultato di prestigio

Numeri da capogiro a Riccione (RN) per la Kermesse che di fatto, sabato 1 ottobre ha quasi chiuso la stagione agonistica della triplice disciplina - I campionati Italiani assoluti di Triathlon Sprint (750 metri nuoto, 20 km ciclismo e 5 km podismo). Oltre 1.300 atleti partenti (1.100 uomini e 200 donne). Non solo numeri e quantità, ma anche tanta qualità con i migliori interpreti italiani su questa distanza a darsi battaglia sui percorsi di Riccione

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Numeri da capogiro a Riccione (RN) per la Kermesse che di fatto, sabato 1 ottobre ha quasi chiuso la stagione agonistica della triplice disciplina - I campionati Italiani assoluti di Triathlon Sprint (750 metri nuoto, 20 km ciclismo e 5 km podismo). Oltre 1.300 atleti partenti (1.100 uomini e 200 donne). Non solo numeri e quantità, ma anche tanta qualità con i migliori interpreti italiani su questa distanza a darsi battaglia sui percorsi di Riccione.

Mare mosso con fastidiosa e forte corrente fronte-laterale, tanto da causare il distacco di una boa dal suo ancoraggio, hanno frenato l'agonismo degli atleti nella frazione di nuoto, un insidioso vento di scirocco ed un percorso ciclistico perlomeno rivedibile, caratterizzato da numerose rotatorie ed un manto stradale in pessime condizioni, hanno messo a dura prova i partecipanti a questa bellissima giornata di sport.

Nonostante queste difficoltà, anche l'Olimpiacolle era presente e non ha voluto far mancare i propri colori nell'arcobaleno cromatico dipinto dalle tantissime compagini provenienti da tutto lo stivale.

Tra i circa 1.100 uomini ai nastri di partenza, Giuseppe Anatriello che, a sette giorni precisi dalle fatiche dell'IronMan Maiorca, ha voluto lasciare il proprio segno. Una prestazione maiuscola (147° assoluto e 9° di categoria M1 al traguardo - 1h09'05") per l'inesauribile Capitano colligiano in una stagione che lo ha visto assoluto protagonista in tutte le discipline e su tutte le distanze di questo sport. Prestazione ancor più avvalorata dalla qualità degli atleti che lo hanno succeduto in una graduatoria finale molto folta.

Un fine settimana ed, in linea generale, una stagione memorabile e da ricordare per l'Olimpiacolle - Fun S., per la dirigenza, per gli sponsor (Studio Sampieri di Monteriggioni/SI, La Terrazza del Chiostro di Pienza/SI, AgriturIschieto di Rapolano Terme/SI e Bar Il Manganelli di Siena) e per tutti gli atleti impegnati, sintomatica di un movimento in crescita, che è in grado di affermarsi a livello Nazionale ed internazionale.

Pubblicato il 2 ottobre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su