Trovato morto carbonizzato lo studente siciliano scomparso a Pisa giorni fa

Negli scorsi giorni era partito l'appello dei genitori

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Purtroppo è dello studente siciliano 27enne, Francesco Pantaleo, il cadavere carbonizzato ritrovato lo scorso 24 luglio nelle campagne di San Giuliano Terme, poco distante dalla città di Pisa. Il ragazzo era sparito dal suo alloggio pisano sabato scorso.

Lo si apprende dall'Ansa: il ragazzo era irreperibile e dopo l'allarme lanciato dalla famiglia erano stati ritrovati nel suo appartamento i suoi effetti personali. Da stabilire ancora le cause della morte.

Il commovente ringraziamento del padre su Facebook: "Mio figlio Francesco non è più con noi. Adesso è tra gli angeli. Grazie a tutti quelli che mi sono stati vicino".

Potrebbe interessarti anche: Studente siciliano scomparso a Pisa: l'appello del padre

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 30 luglio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su