Vivaio Il Roseto

Turno pasquale per gli azzurri a Udine: Udinese-Empoli 4-1

L'autorete di Ismajli, la rete di Deulofeu, il rigore di Pinamonti, i gol di Pussetto e Samardzic. Alla Dacia Arena l'Udinese supera 4-1 gli azzurri

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Turno pasquale con gli azzurri di scena alla Dacia Arena di Udine. Andreazzoli sceglie La Mantia accanto a Pinamonti, Benassi con Asllani a Bandinelli e cambia quasi per intero la difesa con Stojanovic assieme a Ismajli, Luperto e Cacace; padroni di casa col 3-5-2 con Deulofeu assieme a Success.

Al sesto minuto padroni di casa in vantaggio: cross dalla destra di Molina, Ismajli nel tentativo di rinviare colpisce male e mette alle spalle di Vicario. Immediata la reazione azzurra, con un’azione insistita che porta Benasi al cross per la testa di La Mantia che manda alto. Azzurri ancora ad un passo dal pari al 18’, quando Bandinelli imbuca bene dentro per Benassi, controllo del 15 che entra in area e calcia ma Silvestri salva in uscita. Attorno alla mezz’ora torna a farsi vedere l’Udinese, con una conclusione da fuori di Makengo che esce di poco; dall’altra parte ci prova Asllani da fuori con Silvestri che devia in corner. La gara resta viva, ci provano per i friulani Pereyra, Udogie e Deulofeu senza però creare pericoli alla porta di Vicario. Il primo tempo finisce qui, con i bianconeri avanti 1-0.

La ripresa si apre senza cambi e con il raddoppio bianconero, con Deulofeu che col destro dal limite batte Vicario. La risposta azzurra è in un destro di Pinamonti murato da Becao e in un’altra conclusione sempre del 99 azzurro parata a terra da Silvestri. Al 67’ Success aggancia La Mantia in area e Marchetti concede il rigore; dal dischetto calcia Pinamonti, respinge Silvestri, Bandinelli insacca ma Marchetti ferma tutto e fa ripetere per ingresso anticipato in area di rigore. Tocca ancora a Pinamonti che calcia forte senza cambiare angolo e fa 2-1! Andreazzoli sceglie Henderson, Parisi e Verre per Benassi, Stojanovic e Bajrami; Cioffi risponde con Pussetto per Success dopo che in precedenza Samardzic aveva rilevato Pereyra. Al 79’ l’Udinese trova il 3-1, con un’azione di ripartenza chiusa da Pussetto su assist di Deulofeu. L’Empoli non molla, ci prova sugli sviluppi di un corner con Luperto, tentativo murato dalla difesa friulana ma al minuto 87 subisce la quarta rete, con una conclusione da fuori di Samardzic. Cioffi inserisce Jajalo, Nuytinck e Nestorovski per Makengo, Perez e Deulofeu e nei dei di recupero non succede altro: alla Dacia Arena Udinese batte Empoli 4-1.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez (89’ Nuytinck); Molina, Pereyra (64’ Samardzic), Walace, Makengo (89’ Jajalo), Udogie; Deulofeu (89’ Nestorovski), Success (74’ Pussetto). All. Cioffi.
A disposizione: Padelli, Gasparini, Zeegelaar, Arslan, Benkovic, Soppy.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (71’ Parisi), Ismajili, Luperto, Cacace; Benassi (71’ Henderson), Asllani, Bandinelli; Bajrami (71’ Verre); La Mantia (86’ Cutrone), Pinamonti. All. Andreazzoli.
A disposizione: Ujkani, Furlan, Stulac, Romagnoli, Fazzini, Fiamozzi, Viti.

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Perrotti-Sechi; Volpi; Fabbri/Vivenzi).

MARCATORI: 6’ (aut) Ismajli, 52’ Deulofeu, 70’ (r) Pinamonti, 79’ Pussetto, 87′ Samardzic.

AMMONITI: Ismajli, Stojanovic, Bandinelli, Molina.


Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Si chiude senza gol l'anticipo al Castellani: Empoli-Spezia 0-0

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su