Vivaio Il Roseto

''Tutti uniti per il Meyer'', uno spettacolo a scopo solidale a Poggibonsi

Si terrà mercoledì 2 marzo, al Teatro Politeama di Poggibonsi (sala maggiore, ore 21.30) in provincia di Siena, "Tutti uniti per il Meyer", lo spettacolo a scopo benefico con Paolo Ruffini e tanti altri artisti

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si terrà mercoledì 2 marzo, al Teatro Politeama di Poggibonsi (sala maggiore, ore 21.30) in provincia di Siena, "Tutti uniti per il Meyer", lo spettacolo a scopo benefico con Paolo Ruffini e tanti altri artisti.

L’iniziativa solidale, fortemente voluta dai Club del Rotary Valdelsa e di Fucecchio-Santa Croce sull’Arno quale service dell’anno rotariano 2015-2016, è finalizzata all’acquisto di un microperimetro per il reparto di oculistica dell’ospedale pediatrico Meyer diretto dal dottor Roberto Caputo.

La raccolta fondi avviata nell’ambito del progetto service “Tutti uniti per il Meyer” servirà, infatti, a dotare l’ospedale pediatrico toscano di una nuova apparecchiatura che andrà a implementare il patrimonio di strumenti medicali di cui il reparto del dottor Caputo si avvale quotidianamente per la riuscita dei propri interventi.

Per i bambini del Meyer si sono mobilitati, dunque, in tanti: artisti già conosciuti al grande pubblico televisivo come Paolo Ruffini e altri il cui talento è la garanzia di una piacevole serata da trascorre il 2 marzo al “Politeama” di Poggibonsi: Massimo Antichi, Cristiano Chesi e Mirko Malatesti (“i ciucchi in tour”), Moka e Massimo Gentili, Niki Giustini, Giovanni Lepri, il duo “I Ringhiera”, Graziano Salvadori, Alice Spinelli, Marco Valacchi. Lo spettacolo sarà condotto da Eleonora di Miele e Fabrizio Baldini.

La vendita dei biglietti sarà al Teatro Politeama di Poggibonsi, in piazza Fratelli Rosselli n. 6 (per informazioni è possibile telefonare allo 0577.983067).

Il microperimetro, oggetto del service rotariano e il cui costo di mercato si aggira intorno ai 50mila euro, sarà consegnato nel mese di giugno 2016 alla direzione dell’ospedale pediatrico Meyer a raccolta fondi ultimata. (Mac)

Pubblicato il 18 febbraio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su