Ultimi giorni per visitare “Donna – Elogio delle virtù”, la mostra di Elio De Luca a Certaldo

La pittura di Elio De Luca riesce a scavare nell'interiorità dell'animo umano e che vediamo pervadere le sue opere attraverso gli occhi e lo sguardo dei soggetti da lui raffigurati

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Ultimi giorni utili per visitare “Donna – Elogio delle virtù”, la mostra personale di pittura e scultura dell'artista Elio De Luca, allestita all'interno dei suggestivi spazi di Palazzo Pretorio. La mostra, inaugurata domenica 21 maggio, si concluderà domenica 23 luglio. Si tratta di un appuntamento importante e particolarmente interessante per gli appassionati di arte del Novecento.

La pittura di Elio De Luca è infatti una pittura espressionista che riesce a scavare nell'interiorità dell'animo umano e che vediamo pervadere le sue opere attraverso gli occhi e lo sguardo dei soggetti da lui raffigurati. Le Donne che lui crea sono “donne fuori dal tempo che non si confrontano con modelli reali, che “vivono” di una realtà autonoma ed evocano situazioni indipendenti dalle dimensioni prettamente temporali ed esistenziali”. Si tratta di un'esposizione che elogia ed omaggia le virtù della donna e permette allo “spettatore” di immergersi totalmente nello straordinario universo femminile.

«La mostra delle opere dell’artista Elio De Luca, ideata appositamente per i suggestivi spazi di Palazzo Pretorio, si sta avviando alla conclusione dopo mesi nei quali è stata ammirata da migliaia di visitatori – dicono il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, e l'assessore alla cultura, Francesca Pinochi – un'esposizione che ha arricchito di contenuti Palazzo Pretorio e che si inserisce nel ciclo espositivo ideato dal Comune di Certaldo per il 2017, legato alla parola chiave #omaggio, a significare la capacità di saper donare, di offrire e raccontare l'arte del dono attraverso l’espressione pittorica”.

L'esposizione è visitabile tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.00. L'ingresso è compreso nel biglietto (4 euro) con il quale si visitano la Casa di Boccaccio e Palazzo Pretorio.

Ingresso gratuito per i residenti nel Comune di Certaldo.

Pubblicato il 21 luglio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su