Vivaio Il Roseto

Ultimo giorno per il presepe degli antichi mestieri di Ernesto Romano. Il ricavato delle offerte all'Anffas

Vi sono circa 50 raffigurazioni di antichi mestieri, fra i quali il falegname, il barbiere, le donne che tessano la lana, il macellaio, il fabbro (vincitore alla mostra dei presepi di Verona), il tutto racchiuso dalla natività completamente in movimento

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Per chi non l'ha ancora visto mercoledì 6 gennaio è l'ultima occasione per visitare il Presepe animato dei vecchi mestieri di Ernesto Romano. L'opera, dopo un anno di stop, è totalmente rinnovata e presenta una grande novità: un albero di venti piani in legno con oltre 2000 bottiglie di plastica riciclata, con all'interno un presepe immerso in una fontana di luci tricolori.

Vi sono circa 50 raffigurazioni di antichi mestieri, fra i quali il falegname, il barbiere, le donne che tessano la lana, il macellaio, il fabbro (vincitore alla mostra dei presepi di Verona), il tutto racchiuso dalla natività completamente in movimento, con Maria che culla Gesù e il bue a l'asinello che riscaldano il bambino appena nato. Per un totale di oltre 200 movimenti, tutti realizzati e curati nei minimi particolari dall'artista.

Per l'occasione dell'Epifania arriverà anche la Befana. Inoltre, merenda offerta per i visitatori e la premiazione dei presepi realizzati dai ragazzi delle scuole di Poggibonsi che hanno aderito al concorso presepistico “Un presepe di fantasia”.

Chi è Ernesto Romano. L'ideatore e realizzatore del Presepe è uno dei personaggi che tutti conoscono a Poggibonsi, soprannominato il "Cervellone" per aver partecipato alla trasmissione televisiva dei "Cervelloni”" condotta da Carlo Conti, con una fiat 500, che si trasforma in appartamento. La tradizione del presepe animato di Ernesto viene rinnovata solitamente tutti gli anni e riscuote grande partecipazione da parte dei visitatori.

Il ricavato in beneficenza. Le offerte ricavate dai visitatori che andranno a vedere il presepe saranno devolute all'Anffas di Poggibonsi.

Il presepe è visibile all'interno di un capannone in Via Sant'Anna n°7 a Poggibonsi.
Orario: dalle 16 alle 20.
Info: Edoardo 333 1034678 - magicoedo@gmail.com - Ernesto 335 6120033

Pubblicato il 6 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su