Al Politeama il concerto “Note da Cuba” nel giorno dei funerali di Fidel Castro

Il circolo "Marta Abreu" di amicizia Italia Cuba in collaborazione con il Gran Teatro " Alicia Alonzo" di L'Avana", il comune di Poggibonsi e la Fondazione Elsa organizza per domenica 4 dicembre, alle ore 11, presso il Cinema Politeama (piazza Rosselli) a Poggibonsi un concerto di musica lirica dal titolo "Note da Cuba", in cui verranno eseguite arie di Verdi, Puccini, Respinghi, Mozart, Haendel e Zarzuela cubana

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Domenica 4 novembre alle ore 11 al Teatro Politeama di Poggibonsi un concerto ad ingresso libero che vuole essere un gemellaggio ideale, all'insegna della musica e della comunicazione attraverso il linguaggio universale di uno spartito, tra l'Italia e Cuba, sulle note di pezzi che fondono classicità europea e ritmi cubani, proprio nello stesso giorno e nello stesso orario, secondo il fuso, in cui si svolgeranno i funerali di Fidel Castro a Santiago de Cuba.

Il concerto "Note da Cuba" organizzato dal circolo "Marta Abreu" di amicizia Italia Cuba in collaborazione con il Gran Teatro " Alicia Alonzo" di L'Avana", Fondazione Elsa e Comune di Poggibonsi, era già in programmazione prima della notizia della morte di Fidel Castro, avvenuta nei giorni scorsi, ma, data la contingenza, ha subito alcune integrazioni per rendere omaggio al Lider Maximo. Note da Cuba sarà un concerto di musica lirica in cui verranno eseguite arie di Verdi, Puccini, Respinghi, Mozart, Haendel e Zarzuela cubana ed inizierà con un minuto di silenzio in segno di commiato per proseguire poi con alcune canzoni dedicate a Castro. Al concerto parteciperanno i Soprani Katya Selva, Laura Ramon e il Tenore Jorge Felix Leyva  del gran teatro "Alicia Alonzo" di L'Avana,  accompagnati al pianoforte dal maestro Michelangelo Giaime Gagliano dell'Orchestra Regionale della Toscana.

Registro delle condoglianze. Durante il concerto verrà effettuata una raccolta fondi da devolvere alla ristrutturazione della scuola di canto lirico di L'Avana e sarà possibile firmare il registro delle condoglianze per la morte di Fidel Castro. Il registro resterà a disposizione dei cittadini anche nei giorni successivi e le firme saranno poi consegnate all'ambasciata cubana in Italia.

Pubblicato il 28 novembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su