Diba '70 shop San Gimignano

Un defibrillatore pubblico in via Bisarnella: il dono dei cittadini

Il dispositivo è stato acquistato da alcuni condomini residenti nella zona e messo a disposizione di tutta la comunità

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un gesto di pochi, un dono per tutta la città. Cinque condomini di un palazzo di via Bisarnella hanno pensato di regalare alla comunità un defibrillatore di ultima generazione. L’apparecchio è stato posizionato nell’aiuola della banca presente nella strada, e da oggi, venerdì 13 maggio 2022, è stato attivato e acceso, divenendo un presidio per la salute della gente, in un punto della città, via Bisarnella appunto, individuata dagli ideatori dell’iniziativa in quanto lontana dalla zona ospedaliera. Il nuovo dispositivo salvavita ha la forma di un totem che gli permette di essere rintracciabile e rimanere carico e pronto all’uso sempre. Si trova all’interno di una teca che lo protegge dalle intemperie.
I ‘condomini benefattori’, dopo essersi occupati dell’acquisto dell’apparecchio, si faranno carico anche della sua manutenzione. Lo hanno spiegato al vice sindaco e all’assessore allo sport del Comune di Empoli, durante il momento di virtuale consegna alla città del dispositivo. Molto più di un passaggio formale, una vera e propria presentazione perché tutti gli empolesi sappiano che, in quella zona molto frequentata, a metà strada fra il centro e la zona sportiva, è disponibile, in caso di necessità, un defibrillatore di ultima generazione.

Il vicesindaco di Empoli sottolinea che è un grande piacere essere testimoni di questa iniziativa e poter plaudire a questo bel gesto da parte dei residenti in un condominio. Cittadini, ai quali va il ringraziamento dell'amministrazione, che hanno pensato di donare qualcosa alla comunità, nello specifico uno strumento salva-vita che sarà utile, in caso di bisogno, a chi si troverà a passare in tutta questa zona, a metà strada fra il centro cittadino e la zona sportiva. Un'area molto frequentata per competizioni sportive ed eventi e iniziative commerciali. Vedere dei cittadini che si adoperano per gli altri allarga il cuore.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Empoli, i dati Avis: le donazioni di sangue e plasma scendono del 6%

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 13 maggio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su