Un mercatino per il canile rifugio UNA di Poggibonsi

L'iniziativa di due dodicenni, Tessa e Roberta, che vendono oggetti autoprodotti per acquistare la pappa ai pelosi del rifugio

 ROBERTA E TESSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Hanno allestito un banchino e organizzato una vendita di alcuni oggetti (braccialetti colorati, barattoli rivestiti di vetro con stoffe e brillantini, passate ferma capelli decorate) per poi acquistare cibo per i cagnolini ospiti del rifugio canile UNA di Poggibonsi. E' questa l'iniziativa promossa da due giovanissime volontarie di dodici anni, Roberta e Tessa, che da qualche tempo organizzano questo mercatino di beneficenza portando il loro banchino principalmente in via Pisana a Poggibonsi quasi ogni pomeriggio, compatibilmente con i loro impegni. Ma la cosa più bella è che pur essendo estate, pur essendo un'estate molto calda, sono riuscite a lanciare un'iniziativa così speciale. 

E' il segno, forse, che anche nelle nuovissime generazioni può crescere quel seme di solidarietà ed umanità che si ci fa mettere in gioco per perseguire una causa e, dunque, fare del bene. L'associazione UNA Poggibonsi ha ringraziato le due giovani volontarie per ciò che hanno fatto e continuano a fare per i "pelosi" ospiti del canile rifugio. 

Stefano Calvani

Clicca qui per visitare la pagina Facebook dell'Associazione UNA Poggibonsi canile rifugio 

Potrebbe interessarti anche: Mick Jagger si trasferisce in Toscana per quattro mesi... e forse rimane

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 13 luglio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti