Vivaio Il Roseto

Un quadro a punto croce con l'immagine della dottoressa con la mascherina che culla l'Italia

Ricamato da Claudia Carmignani e donato all'ospedale di Pescia

 DOTTORESSA A PUNTO CROCE
  • Condividi questo articolo:
  • j

L’immagine simbolo della dottoressa con la mascherina e le ali dietro al camice che culla l’Italia colorata di rosso è stata ricamata a punto croce e donata all’Ospedale di Pescia. E’ stata ed è ancora un’immagine forte e commovente del disegnatore Franco Rivoli che  testimonia l’impegno straordinario e la forza di tutti gli operatori sanitari durante la pandemia.

La donatrice del quadro è la signora Claudia Carmignani di Pescia. Ha voluto ricamare a punto croce l’immagine simbolo che nel 2020, all’inizio dell’emergenza sanitaria, divenne in poche ore virale su tanti canali social e fece commuovere gli italiani. Il ricamo è dedicato a tutto il personale sanitario come segno di ringraziamento ed in particolare in ricordo della mamma di una cara amica della signora Claudia, curata inizialmente nell’ospedale di Pescia e che purtroppo è venuta a mancare lo scorso anno.

La cornice del quadro è stata donata da una bottega d’arte di Pescia e lo schema del ricamo è stato riprodotto da Simonetta Sabatucci. La direzione dell’ospedale ringrazia per lo splendido dono, molto apprezzato da tutti che rappresenta il sacrificio di tanti sanitari  ma anche un sentimento di coraggio che ha unito ed unisce tante persone. Il quadro è stato affisso all’interno dell’ospedale Pesciatino.

Potrebbe interessarti anche: Bandi di concorso all'Accademia della Crusca

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 20 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su