Una mascherina rossa contro la violenza sulle donne all'ospedale di Campostaggia

L'iniziativa in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza sulle donne

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, oggi le professioniste dell’ospedale di Campostaggia hanno deciso di indossare una mascherina rossa. Un’iniziativa volta ad accrescere la sensibilizzazione su questo fenomeno, attivando un ulteriore spunto di riflessione sulla violenza di genere.

In occasione del 25 novembre - afferma Lucia Grazia Campanile, direttore del presidio ospedaliero valdelsano - la nostra struttura si è mobilitata per promuovere la cultura della parità di genere e della non violenza. Ci siamo assunti la responsabilità di fare qualcosa di simbolico, ma anche concreto, per dichiarare in maniera chiara e forte di essere contro le violenze. Ringraziamo le farmacie comunali 1 e 2 di Colle Val d’Elsa, la Farmacia Sarlo di Colle Val d’Elsa e la farmacia comunale di Poggibonsi per il contributo dato all’iniziativa, donando le mascherine rosse indossate dal personale femminile del nostro ospedale durante questa importante giornata”.

Potrebbe interessarti anche: Inaugurata una panchina rossa in piazza Matteotti

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 novembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su