Una puntura con il sorriso al Meyer con la pet therapy

La storia di Davide e Polpetta all'ospedale pediatrico di Firenze

 DAVIDE E POLPETTA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una puntura con il sorriso. Non è quello che solitamente capita a noi adulti, ma soprattutto ai bambini. Eppure è successo a Davide, paziente fragile che stamattina ha ricevuto la dose di vaccino.

Davide non era solo durante l’iniezione. Con lui c'era Polpetta, un dolcissimo cane che fa parte del progetto pet therapy da anni presente al Meyer. Il ragazzo ha espressamente richiesto la presenza di Polpetta, che conosce da tanti anni, per superare l’ansia e la paura dell'ago.

Questo lavoro è stato possibile grazie agli operatori del Vaccination Center, ai cani di Antropozoa e alla struttura ospedaliera pediatrica Meyer. E aggiungiamo, la tenacia di Davide.

Potrebbe interessarti anche: Mika al Politeama di Poggibonsi per lo spettacolo ''Mammamia''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 13 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su