Una raccolta fondi per la neonatologia di Campostaggia

Le associazioni insieme per raccogliere fondi ed acquistare un bilirubinometro transcutaneo che servirà per misurare i livelli di bilirubina in presenza di ittero neonatale

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Capofila di questa iniziativa benefica è l'Associazione Valdelsana il Masso che insieme ad altre realtà del territorio promuoverà la raccolta fondi. L'appuntamento è per il 26 febbraio in sala SET del Teatro Politeama di Poggibonsi per la presentazione del progetto. 

A cosa serve il bilirubinometro

"L'apparecchio servirà ad evitare tanti prelievi ai bambini per misurare qualcosa che si presenta molto di frequente nei neonati - spiega il dottor Piero Vezzosi, direttore della neonatologia di Campostaggia - è un problema frequente legato all'adattamento dopo la nscita che uqalche volta ha un'evoluzione più grave e richiede ancora più prelievi".

Una rete di associazioni

"E' un onore poter servire il nostro ospedale, specialmente per quello che riguarda il reparto neonatale - dice Mauro Mori dell'Associazione Valdelsana Il Masso - non abbiamo potuto dire di no a questa richiesta. Il nostro intento è quello di creare una rete di associaizoni con tante attività non solo per fare numero ma anche per portare avanti qualcosa di concreto".
 
 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 7 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su