US Poggibonsi: finalmente trovato l'accordo per la cessione della società giallorossa

«È con immensa soddisfazione che posso finalmente annunciare il lieto fine riguardo l’immediato futuro dell’Us Poggibonsi» - scrive su Facebook l'ex presidente Gaetano Mesce

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

È stato finalmente trovato l'accordo per la cessione dell'Us Poggibonsi, dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi e la preoccupazione di Amministrazione e tifosi. È l'ex presidente Gaetano Mesce a darne notizia su Facebook. 

«È con immensa soddisfazione che posso finalmente annunciare il lieto fine riguardo l’immediato futuro dell’Us Poggibonsi - scrive -. Ieri sera ho avuto un incontro con i rappresentanti di una cordata di imprenditori poggibonsesi, persone serie con l’unico intento di salvare questa gloriosa società, e abbiamo facilmente trovato un accordo totale su tutte le questioni rimaste aperte. Come promesso, garantirò personalmente l’iscrizione del Poggibonsi al prossimo campionato di Eccellenza per poi passare le quote della società nelle mani, sicure, di questo gruppo di imprenditori». 

«Vorrei ringraziare pubblicamente Massimo Fusci, che ha dimostrato ancora una volta un grande amore per questi colori, e il Vice-Sindaco Nicola Berti per il grande impegno e la disponibilità dimostrate - conclude -. Per me finisce un percorso duro, durato tre anni, fatto di tanti sacrifici e probabilmente qualche errore ma anche di tante cose positive che resteranno, grazie all’impegno di tutti i collaboratori e soprattutto degli sponsor che mi hanno sostenuto e supportato. Come ho sempre detto, resto a disposizione di questi colori se chi di dovere lo riterrà opportuno».

Pubblicato il 15 luglio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su