Vaccini in spiaggia, continua il successo del camper a Capalbio

Giani: ''Visto l’esito, con Nardella porteremo l’iniziativa in piazza Signoria''. Continua il successo del camper di GiovaniSìVaccinano. Dopo il boom a Follonica, oggi tappa a Capalbio dove tanti sono i giovani - e anche i meno giovani - a mettersi in fila per vaccinarsi

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Continua il successo del camper di GiovaniSìVaccinano. Dopo il boom a Follonica, oggi tappa a Capalbio dove tanti sono i giovani - e anche i meno giovani - a mettersi in fila per vaccinarsi.

Sono molto contento del grande successo riscosso - ha commentato il presidente Eugenio Giani - ero sicuro di questa risposta da parte dei cittadini più giovani e ringrazio il consigliere Bernard Dika per la passione con la quale sta portando avanti il progetto insieme a GiovaniSì. Visto l’esito così positivo, stiamo lavorando insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella perché a conclusione del percorso sulla costa toscana, a fine agosto si possa portare il camper a Firenze in Piazza della Signoria”.

Tanti anche oggi i minorenni che si sono presentati al camper accompagnati dai propri genitori come Davide, 12 anni o Roxana che è riuscita a vincere la paura dell’ago guardando vaccinarsi il suo coetaneo Davide.

Presenti a ringraziare i tre giovani infermieri, il medico e i volontari della Croce rossa di Capalbio , insieme a Bernard Dika anche il vicesindaco di Capalbio Giuseppe Ranieri, l’assessore Gianfranco Chelini e la direttrice Asl di zona Roberta Caldesi.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 665 casi con età media 34 anni. Due decessi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 agosto 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su