Valdelsa da cartolina, le foto del tramonto di ieri

Il cielo si colora grazie alla luce solare, che è bianca, ma la differenza la fa ciò che attraversa (acqua, polvere o cristalli di ghiaccio, altre molecole). Ci sono degli elementi ben precisi che favoriscono un tramonto più lungo del solito, dai colori particolarmente brillanti e vivaci (come ha spiegato il climatologo Federico Ferli in un articolo di Repubblica.it). Uno di questi è senza ombra di dubbio il cielo sereno e non troppo nuvoloso. In secondo luogo, la stagione invernale favorisce la lunga durata del Sole sulla posizione dell'Orizzonte, quando manifesta il classico colore rosso

  • Condividi questo articolo:
  • j

Diciamoci la verità: anche senza l'animo meno romantico del mondo, è impossibile restare indifferenti di fronte a un tramonto come quello di ieri. La natura ha regalato agli abitanti della Val d'Elsa una bella giornata di festa, che non poteva concludersi meglio che con uno spettacolo di luci e colori. Come mai però ci sono tramonti più belli di altri?

Il cielo si colora grazie alla luce solare, che è bianca, ma la differenza la fa ciò che attraversa (acqua, polvere o cristalli di ghiaccio, altre molecole). Ci sono degli elementi ben precisi che favoriscono un tramonto più lungo del solito, dai colori particolarmente brillanti e vivaci (come ha spiegato il climatologo Federico Ferli in un articolo di Repubblica.it). Uno di questi è senza ombra di dubbio nuvoloso, che ha contribuito a creare un'atmosfera particolare, come di un soffitto colorato. In secondo luogo, la stagione invernale ha favorito la lunga durata del Sole sulla posizione dell'Orizzonte, quando manifesta il classico colore rosso.

Ecco alcune foto, pubblicate sui gruppi Facebook, da chi proprio non ha resistito e ha voluto immortalare il tramonto di ieri.

Alessandra Angioletti

Pubblicato il 25 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su