Vende alcool ai minori: denunciato ristoratore dalla Polizia di Stato

Vendeva alcool ai minori, sia da asporto che con consumazione sul posto, per questo un ristoratore è stato denunciato dalla Polizia di Stato, a seguito dell'ennesimo intervento nel centro storico di Siena

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

I poliziotti delle Volanti della Questura, nel fine settimana appena trascorso, sono intervenuti in una via del centro, dove i sanitari del 118 stavano soccorrendo un 15enne che, pur cosciente, si era sentito male a causa dell’eccesiva assunzione di bevande alcoliche. Dalle prime informazioni, raccolte dal minorenne, sono subito emersi elementi che hanno portato ad individuare il titolare di un ristorante come responsabile della vendita ad un coetaneo di una bottiglia di limoncello causa del suo stato di alterazione. Dai successivi accertamenti svolti dai poliziotti è emerso che l’esercente non solo è solito vendere con facilità superalcolici ai minori, ma li somministra anche al tavolo presso il suo ristorante, tanto da essere conosciuto dai giovanissimi che a lui si rivolgono quando vogliono passare una serata da “sballo”.

Gli investigatori, non solo hanno raccolto testimonianze e altri riscontri sul fatto avvenuto recentemente, ma anche elementi utili per risalire ad episodi passati, come quelli accaduti lo scorso anno durante alcuni servizi straordinari “anti Movida” e in occasione di numerosi interventi delle Volanti. Le immediate indagini hanno portato quindi ad identificare il ristoratore che è stato denunciato per somministrazione di bevande alcoliche a minori.

Potrebbe interessarti anche: Rubano un'auto, uno di loro si scaglia con violenza contro i militari: arrestati entrambi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 13 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su