Verde e bellezza piantando nuovi alberi

L’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi invita tutti Sabato 8 febbraio alle 10,30 per la prima tappa de "La Festa dell’Albero"

 CERRETO GIUIDI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Curare le aree pubbliche del territorio è da anni l’obiettivo dell’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi che intende perseguirlo con rinnovata determinazione attraverso specifiche iniziative che coinvolgano la popolazione e in particolare i bambini per sensibilizzare sull’importanza dell’ambiente.

Piante e giardini

Negli anni- commenta il Sindaco Simona Rossetti – abbiamo reinserito piante nei giardini delle scuole, nelle piazze, l’ultima, Piazza Nenni ha visto circa 45 nuovi alberi. A maggior ragione in un momento in cui siamo circondati da profondi cambiamenti climatici lanciamo un messaggio concreto:   quello di piantare alberi. In questo modo aggiungiamo verde e bellezza, migliorando il paesaggio, ma soprattutto aiutando concretamente l’ambiente”.

In questo momento- sottolinea l’assessore all’Ambiente Alessio Tanganelli- stiamo facendo una programmazione di nuovi impianti arborei che durerà per tutto il mese di Febbraio e vedrà migliorate, sia sotto il profilo estetico sia nella qualità dell’abitare, diverse aree verdi pubbliche su tutto il territorio comunale”.

Le iniziative

Sono così state pianificate una serie di iniziative e di attività pubbliche che coinvolgano i cittadini. La prima chiamata “La Festa dell’Albero” è in programma sabato 8 febbraio alle ore 10,30, a Stabbia, nell’area verde davanti Antonio Lupi. Chiunque può portare una piccola pianta o un fiore per decorare la nuova area verde. In questo percorso l’Amministrazione comunale ha raccolto anche alcune virtuose sollecitazioni giunte dal territorio. Come quella della piccola Carlotta, una bambina di 12 anni che ha fatto una proposta per l’ambiente realizzando il disegno e una sorta di slogan”Alberi da piantare per un mondo da salvare”che l’Amministrazione comunale ha fatto suoi preparando il volantino per l’iniziativa di sabato prossimo.

Potrebbe interessarti anche: Giovane evade dagli arresti domiciliari 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 4 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su