Vivaio Il Roseto

Verso Empoli-Spal: il racconto dei precedenti in casa azzurra

Sfida numero 27 quella di domani sera tra Empoli e Spal con un bilancio, nei 26 precedenti giocati, di 4 vittorie empolesi, 9 pareggi e 13 successi spallini

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Parlando delle sole gare giocate al Castellani, 13, sono 3 le affermazioni dell’Empoli, 6 i pareggi e 4 le vittorie ospiti. La prima gara tra Empoli e Spal si giocò nel secondo dopo guerra, il 2 febbraio 1947, in Serie B, con le squadre che chiusero 1-1 con il vantaggio azzurro di Lorenzi e il pari spallino di Cremonesi. Nuova sfida nella stagione successiva e prima affermazione azzurra, 1-0, grazie ad un autogol di Emiliani. Immediata, il campionato seguente, la reazione degli estensi che ad Empoli vinsero con la doppietta di De Vito e il gol di Ciccarelli con Bacci a firmare la rete della bandiera azzurra. Si arriva così quasi agli anni Settanta, al 5 ottobre 1969, per una nuova sfida: le due squadre si ritrovano in C1 e la gara termina 0-0. Empoli-Spal si ripete nelle tre stagioni seguenti: Spal vittoriosa il 3 gennaio del 1971 con il rigore di Asnicar; in seguito due pareggi, entrambi per 1-1 (Salvemini per l’Empoli e Zanolla per la Spal nel campionato 1971/72, ancora Salvemini per gli azzurri con Boldrini a firmare il pari nella sfida del maggio del 1973). Nuova sfida nel gennaio del 1978 e nuovo pareggio, con l’Empoli, con il rigore di Donati e il gol al 90’ di Zobbio che rimonta due volte la Spal andata a segno con Perego e Manfrin.

Arriviamo così alle sfide, sempre in C1, degli anni Novanta. Empoli vittorioso nella gara dell’ottobre del 1991 con un rigore di Musella; pari per 0-0 nel campionato 1993/94 ed infine vittoria Spal nella partita del 31 marzo del 1996 per 1-0 con rete di Martorella. Nell’aprile del 2019 la prima e unica sfida giocata in A, con gli estensi vittoriosi 4-2 grazie alla doppietta di Petagna e alle reti di Floccari e Antenucci, con Caputo e Traore in gol per gli azzurri; l’ultimo precedente è quello dell’ottobre del 2020, con gli azzurri Dionisi che ribaltarono il vantaggio spallino di Esposito con Bajrami e Mancuso.

Ecco nel dettaglio tutte le gare tra Spal e Empoli giocate in casa azzurra

1946/47 Serie B Empoli-Spal 1-1
1948/49 Serie B Empoli-Spal 1-0
1949/50 Serie B Empoli-Spal 1-3
1969/70 Serie C - Girone B Empoli-Spal 0-0
1970/71 Serie C - Girone B Empoli-Spal 0-1
1971/72 Serie C - Girone B Empoli-Spal 1-1
1972/73 Serie C - Girone B Empoli-Spal 1-1
1977/78 Serie C - Girone B Empoli-Spal 2-2
1991/92 Serie C - Girone A Empoli-Spal 1-0
1993/94 Serie C - Girone A Empoli-Spal 0-0
1995/96 Serie C - Girone A Empoli-Spal 0-1
2018/19 Serie A - Empoli-Spal 2-4
2020/21 Serie B - Empoli-Spal 2-1

Coppa Italia Empoli-Spal: come cambiano mobilità e sosta nella zona sportiva

Sabato 6 agosto 2022 alle 21.00 nello stadio cittadino si terrà la partita di Coppa Italia Empoli–Spal. Di seguito riportiamo gli orari di chiusura della viabilità, secondo le disposizioni impartite relativamente all’ordine pubblico: la chiusura alla viabilità è prevista per le 17 per consentire l’allestimento delle barriere intorno all’impianto sportivo. In particolare sarà chiuso l’ingresso al quartiere di Serravalle, all’altezza della rotatoria sulla statale 67, quindi su via Bisarnella/viale Olimpiadi e tutta via della Maratona, la strada che costeggia l’area dello stadio. L’apertura dei cancelli sarà come sempre due ore prima del fischio d’inizio, alle 19.

Saranno aperti i settori di Curva Sud per i tifosi ospiti e gli spalti del settore Nord Ovest per i tifosi empolesi. Per la tifoseria ospite sarà riservato il parcheggio antistante al Palaramini.

Il deflusso degli sportivi dalla zona stadio, sarà previsto presumibilmente dopo le 23.30. I vari divieti di sosta nel perimetro dello stadio saranno in vigore a partire dalle 17 fino al termine dell’incontro: si sta parlando in particolare di via della Maratona, dall’ingresso su via delle Olimpiadi fino a via Barzino (zona fontanello); i divieti di sosta valgono anche per i residenti. Si ricorda che l’ingresso in quest’area e nella zona di via De Coubertain e di via del Pentathlon è consentito solo ai residenti muniti di apposita autorizzazione. Coloro che risiedono nelle aree interdette alla circolazione durante le partite al ‘Castellani’ sono invitati a munirsi di una specifica autorizzazione da richiedere via email al comando di polizia municipale di Empoli, al seguente indirizzo di posta elettronica: empoli.mobilita@empolese-valdelsa.it, allegando copia della carta di circolazione del veicolo e documento d’identità: l’autorizzazione viene rilasciata subito e permette l’ingresso nell’area interdetta durante le partite. Le strade interessate dalla chiusura sono, come sempre, queste vie: Bisarnella, Olimpiadi, Garigliano, Volturno, Po, Adige, Tevere, Barzino, Compagni, Parini, Manzoni, De Coubertin, Del Discobolo, Filippide, Petri, Castellani, Giovanni XXIII, del Pentathlon.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Giulio Pinali nel raduno azzurro pre Mondiale di Cavalese: anche Petric e Van Garderen con le rispettive Nazionali

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 5 agosto 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su