Zia Caterina, al secolo Caterina Bellandi, insieme all'Arcidiocesi

L'evento è promosso dall'Arcidiocesi di Siena Colle di Val d'Elsa Montalcino, dal Comune di Siena e dalla Libreria Catechistica si terrà presso la chiesa SS. Annunziata in piazza Duomo a Siena

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Caterina Bellandi, ovvero zia Caterina, è la famosa tassista di Firenze conosciuta in Italia e nel mondo per la sua opera di assistenza ai bambini malati di tumore che lei accompagna con allegria e leggerezza nel proprio taxi colorato e pieno di peluche all’ospedale Meyer di Firenze. Salita sul magico taxi, l’autrice ha avuto modo di vedere zia Caterina all’opera in mezzo ai bambini, che lei chiama Supereroi, seguiti, coccolati e anche disegnati sulla carrozzeria. Zia Caterina racconta la sua storia partendo dall’inizio della sua avventura, quando Stefano, il suo grande amore scomparso troppo presto, le lasciò in eredità il proprio strumento di lavoro: il Taxi Milano25. Tra gli episodi salienti l’incontro con Padre Bernardo di San Miniato al Monte di Firenze, il Clown dottore Patch Adams che l’ha voluta con sé in Russia e il viaggio da poco concluso in Thailandia, dove ha conosciuto la vita e i problemi della realtà infantile del mondo asiatico. Il volume ha la prefazione di Simone Cristicchi.

Oggi alle ore 18.00 presso la chiesa della SS. Annunziata, Zia Caterina, al secolo Caterina Bellandi, torna nuovamente a Siena per presenziare all’evento:

“Solo insieme siamo infinito”.

L’appuntamento, organizzato dall’Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino insieme con la Libreria Catechistica ed il Comune di Siena, è ad ingresso gratuito ed aperto a tutta la cittadinanza.

Interverranno S.E.  Card. Augusto Paolo Lojudice, il Sindaco di Siena avv. Luigi De Mossi e Don Luigi Verdi, della Fraternità di Romena; l’occasione, alla presenza della protagonista, vedrà anche  la presentazione del libro“Taxi Milano 25” tratto dalla vita della “zia” e scritto dalla senese Alessandra Cotoloni; modera la serata la professoressa Anna Maria Romaldo.

Potrebbe interessarti anche: Annunciati i vincitori dei Siena International Photo Awards

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su