Ztl con nuovi varchi e telecamere, più sicurezza e decoro nel centro storico di Castelfiorentino

«Puntiamo a riqualificare il centro e a renderlo sempre più appetibile - sottolinea l'Assessore al Commercio, Gianluca D'Alessio - e in questo ambito rientra l'attenzione e l'impegno finalizzato a garantire il rispetto delle regole, una maggiore sicurezza e un migliore decoro urbano. A breve presenteremo il calendario degli eventi 2019, di cui una parte significativa interessa il centro commerciale naturale, partendo dai risultati positivi ottenuti finora, anche in occasione delle feste natalizie»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Ztl con nuovi varchi e soprattutto dotati di telecamere, che sanzioneranno inesorabilmente chi entra con la propria auto in centro al di fuori degli orari consentiti. Maggiore decoro urbano, con nuovi arredi e lo spazzamento manuale effettuato da ALIA Spa. Più sicurezza, infine, grazie al rinnovo e al potenziamento del servizio di vigilanza privata, già sperimentato con successo lo scorso anno. Sono questi, in estrema sintesi, i temi principali emersi durante l'incontro che ieri sera l'Assessore D'Alessio, insieme all'assessore Bruchi e Lapo Cantini di Confesercenti, si è svolto con i commercianti dell'associazione del CCN "Tre Piazze", anche per tracciare un bilancio delle iniziative natalizie, ma soprattutto per stilare un cronoprogramma di azioni e impegni condivisi per tutto il 2019.

Al primo punto, come era naturale, il bilancio del Natale 2018, su cui l'Amministrazione Comunale aveva profuso uno sforzo rilevante, con alcune novità significative (come la pista di pattinaggio) che hanno tenuto calda l'atmosfera durante l'intero periodo natalizio. Uno sforzo apprezzato dai commercianti, i quali non hanno mancato di rilevare il buon riscontro per l'investimento fatto, sia in termini di "presenze" che da un punto di vista strettamente economico.

Si è passati quindi ad esaminare i nuovi provvedimenti, ormai imminenti, che saranno adottati per rendere il centro storico basso - il cuore del tessuto commerciale castellano - più ordinato, decoroso, sicuro. Esaminiamoli uno per uno.

Ztl con nuovi varchi e telecamere 

L'intera Ztl del Centro Commerciale Naturale (quella che va da Via Bovio a Piazza Gramsci, per intenderci) sarà accessibile attraverso nuovi varchi dotati di telecamere, che in modo intuitivo (colore rosso e verde) ricorderanno agli automobilisti "smemorati" che in determinati orari l'accesso alla Ztl non è consentito, sanzionando in modo inesorabile i trasgressori. In questo modo, il centro sarà liberato (durante gli orari di divieto) dalla presenza di veicoli indesiderati, poco gradevoli da vedere e oltre tutto un ostacolo per i pedoni. Gli orari saranno concordati con i commercianti, in modo da evitare di procurare inconvenienti per la loro attività.

Più decoro urbano 

L'Amministrazione Comunale ha annunciato che sarà confermato il servizio di spazzamento manuale sperimentato positivamente nella seconda metà del 2018, e che nei prossimi mesi saranno stanziate le risorse per l'acquisto di nuovi arredi, in modo da migliorare sensibilmente la percezione di chi viene in centro per fare acquisti o anche più semplicemente per trascorrere un'ora in compagnia.

Calendario eventi rinnovato 

Già definite le iniziative di animazione del Centro Commerciale Naturale. Confermati gli appuntamenti di successo come Sbaracco, Streetfood e Membrino Shopping. Inoltre tante novità che verranno rivelate a breve.

Maggiore sicurezza 

Sarà rinnovato e potenziato il servizio di vigilanza privata, sperimentato positivamente lo scorso anno dall'Associazione del CCN "Tre Piazze" in pieno accordo con l'Amministrazione Comunale, con l'obiettivo di garantire una presenza costante per le vie del centro non solo durante gli orari di apertura dei negozi, ma anche dopo la chiusura. Il servizio sarà operativo, al massimo, entro la primavera.

Tra gli obiettivi di quest'anno figura, infine, l'idea di estendere il progetto "La strada dei mestieri" anche al centro storico basso, con un bando da emanare nella seconda metà del 2019.

«Puntiamo a riqualificare il centro e a renderlo sempre più appetibile - sottolinea l'Assessore al Commercio, Gianluca D'Alessio - e in questo ambito rientra l'attenzione e l'impegno finalizzato a garantire il rispetto delle regole, una maggiore sicurezza e un migliore decoro urbano. A breve presenteremo il calendario degli eventi 2019, di cui una parte significativa interessa il centro commerciale naturale, partendo dai risultati positivi ottenuti finora, anche in occasione delle feste natalizie. La nostra rete commerciale è solida - sottolinea D'Alessio - passeggiando per le vie del centro, grazie anche alla grande professionalità dei nostri negozianti, si ha la sensazione di un paese vivo e dinamico. Le vetrine spente sono sempre di meno e le persone stanno gradualmente tornando a vivere Castelfiorentino. Esistono tuttavia alcune situazioni sulle quali dobbiamo impegnarci di più, affinché il percorso intrapreso continui a portare benefici. Da qui i nuovi provvedimenti in tema di sicurezza e decoro urbano, da abbinare a una serie di incentivi che saranno contenuti in un nuovo bando del progetto "strada dei mestieri"». 

Pubblicato il 23 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su